skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

2 Rigidità diverse in un unico cuscino!

A volte vorresti un cuscino rigido mentre certe notti non desideri altro che un cuscino morbido? Abbiamo la soluzione per te! Anna è un cuscino a saponetta in Medfoam con livello di rigidità personalizzabile grazie ai suoi inserti in Medfoam. Ogni cuscino infatti è sfoderabile e può essere aperto per inserire o rimuovere tali inserti ad alta densità in modo da regolare il cuscino a piacere.

1 cuscino, 2 rigidità

Lasciando entrambi i tubi di Medfoam all’interno del cuscino, avrete un un sostegno uniforme. Togliendo uno solo dei due inserti potrete ottenere un cuscino cervicale. Mentre se preferite un cuscino più morbido basterà rimuovere entrambi gli inserti ma avere comunque un sostegno adeguato per il collo e la testa.

Cambiare le combinazioni della rigidità è facile e veloce e gli inserti non si muoveranno mai durante la notte.  L’unico materiale utilizzato per la realizzazione è il Medfoam, traspirante ed ecologico, abbinato ad una fodera in fibra anallergica. Inoltre il cuscino è completamente prodotto in Italia.

Per un sano riposo tutto italiano

Questo cuscino a saponetta ha dimensioni 72×40 centimetri, con un’altezza di 15 centimetri. Il Medfoam è indeformabile nel tempo e si adatta alla perfezione alla conformazione del collo, accogliendolo nel modo più naturale possibile. La testa quindi sarà tenuta in una posizione equilibrata e corretta, in modo che il nostro sonno sia assolutamente salutare. Infine il cuscino personalizzabile è completamente antibatterico, anallergico, antiacaro e duraturo, in questo modo il benessere del riposo è garantito sotto ogni aspetto. Clicca qui per acquistare ora il tuo cuscino “Anna” con rigidità personalizzabile!

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

 

Guida: pulizia del tuo cuscino

Ci sono due tipi di persone quando si tratta di cuscini. Ci sono persone che acquistano regolarmente nuovi cuscini. Poi c’è chi si gode anche il cuscino del 1987 ricoperto di bava, appiattito di qualche centimetro e scolorito.  Per fortuna, la maggior parte di noi cade da qualche parte tra questi due estremi, si spera che si inclini un po’ di più verso la zona dei “nuovi soffici” cuscini.

Sia che tu abbia un problema con l’acquisto di un cuscino o che preferisca i tuoi vecchi fedeli, condividiamo le migliori pratiche per mantenere i tuoi cuscini in ottime condizioni in modo che abbiano sempre un aspetto fresco e si sentano benissimo sul tuo materasso.

Posso lavare i cuscini?

Proprio come il tuo materasso assorbe sudore, polvere e allergeni, così fa il cuscino. Alcune persone preferiscono acquistare nuovi cuscini quando i loro perdono la loro freschezza e morbidezza, ma molti cuscini possono essere lavati in un normale ciclo di lavanderia e asciugati quasi “come nuovi”.

Prima di gettare i cuscini nella lavatrice, tuttavia, assicurati di leggere le etichette per il bucato per assicurarti di poterli lavare in sicurezza. A meno che le istruzioni per la cura del cuscino non dicano diversamente, puoi e dovresti lavare i cuscini del letto.

La maggior parte dei cuscini sintetici e imbottiti in poliestere può essere facilmente lavata e asciugata. Potresti essere sorpreso di sapere che puoi persino lavare e asciugare cuscini in piuma e piumino. I cuscini in memory foam non devono essere lavati e asciugati in lavatrice. Sebbene tu possa trovare istruzioni di lavaggio su come lavare un cuscino in memory foam online, immergere completamente un cuscino in memory foam in acqua o metterlo in lavatrice non è una buona idea.

L’agitatore nella lavatrice romperà la struttura del cuscino in memory foam. Potrebbe strappare il materiale e danneggiarlo permanentemente. Mettere un cuscino in memory foam nell’asciugatrice è un rischio di incendio. Per non parlare, la densità del materiale in memory foam renderà difficile l’asciugatura completa.

Come lavare i cuscini del letto?

Se il cuscino del tuo letto non è in memory foam, è abbastanza semplice da pulire in lavatrice.

1. Controlla l’etichetta per la cura del bucato che si trova sulla maggior parte dei cuscini per assicurarti di poter lavare e asciugare il cuscino in lavatrice.

2. Rimuovere la fodera. Puoi lavare la fodera insieme al cuscino, ma vuoi che sia il cuscino stesso senza fodera per renderlo il più pulito possibile.

3. Bilancia la tua lavatrice. Per equilibrio, lava due cuscini alla volta in lavatrice, assicurandoti che siano distribuiti uniformemente nel cestello della lavatrice. Per le lavatrici a carica dall’alto, assicurarsi che i cuscini siano bilanciati in modo uniforme attorno all’agitatore.

4. Aggiungi la soluzione detergente al dispenser, insieme a tazza di candeggina, se lo desideri.

5. Lava il cuscino con il ciclo di lavaggio più lungo e più caldo. Potresti voler stare vicino alla lavatrice per mettere in pausa periodicamente e girare il cestello per assicurarti che il peso dei cuscini bagnati rimanga uniformemente distribuito.

6. Risciacquare e centrifugare. Fai eseguire ai tuoi cuscini un ciclo di risciacquo e centrifuga extra. Ora sei pronto per l’asciugatura. Molti cuscini che possono essere lavati possono anche essere asciugati. Imposta l’asciugatrice a temperatura media e controlla ogni 15 minuti circa fino a completa asciugatura. Per asciugarli completamente, puoi anche metterli fuori al sole finché non sono completamente asciutti e freschi.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Come sono nati i cuscini? Scopri la loro curiosa storia!

Se la tua idea di una buona notte di sonno richiede un cuscino pieno che avvolge la testa e il collo in una nuvola di morbida schiuma o piume, ritieniti fortunato di essere nato nell’Italia moderna. I cuscini non sono sempre stati morbidi e comodi come li conosciamo al giorno d’ oggi. I cuscini servivano allo scopo molto più basilare di tenere la testa sollevata da terra e lontana dagli insetti.  Cuscini di diverse culture e periodi di tempo erano realizzati con materiali e forme insolite. Ecco come si è evoluto il nostro aiuto per dormire preferito nel corso degli anni.

Cuscini nelle culture antiche

I cuscini nei tempi antichi erano molte cose, ma morbidi non erano uno di questi. Spesso erano fatti di pietra o legno , scolpiti a forma di culla per tenere il collo in posizione da terra. Il cuscino più antico conosciuto risale alla Mesopotamia oltre 9.000 anni fa. Anche gli antichi egizi usavano questi tipi di cuscini, ma erano più interessati a proteggere la testa perché era vista come il centro spirituale dei loro corpi: il comfort era strettamente facoltativo.

I cinesi erano anche fan del cuscino duro. Sebbene fossero abbastanza avanzati da realizzare morbidi cuscini in tessuto, credevano che un tale lusso avrebbe prosciugato il corpo di energia e invece preferivano cuscini duri fatti di porcellana, bambù e materiali preziosi come bronzo o giada. Anche gli uomini dell’antica Grecia e di Roma pensavano che l’uso di un cuscino fosse un segno di debolezza e riservarono i morbidi cuscini alle donne incinte.

Cuscini nel mondo moderno

L’uso dei cuscini rimase raro dopo la caduta dell’Impero Romano e per tutto il Medioevo, poiché le uniche persone che potevano permettersi in modo affidabile un uso così lussuoso del tessuto erano la nobiltà. Grandi cambiamenti sono avvenuti con la rivoluzione industriale, tuttavia, e l’improvviso eccesso di tessuti a prezzi accessibili per l’acquisto ha reso possibile a chiunque di creare un cuscino tutto suo. I cuscini erano spesso imbottiti con qualsiasi materiale ragionevolmente morbido disponibile. I cacciatori fortunati potevano riempire i loro cuscini con morbida piuma d’oca, ma era molto più comune usare fieno pulito o piume di pollo. Poiché i materiali naturali erano suscettibili a problemi di muffa e funghi, era comune sostituire il ripieno ogni stagione per mantenere il cuscino fresco.

I cuscini subirono un altro grande cambiamento negli anni ’60, quando fu inventata l’imbottitura in poliestere. Questa fibra sintetica ha mantenuto la sua forma e ha permesso ai cuscini di durare molto più a lungo. Oltretutto senza timori di danni prematuri causati dalla muffa. I cuscini di oggi sono ancora realizzati con la tradizionale piuma, così come tutti i tipi di sintetici avanzati progettati per cullare la testa e il collo con qualsiasi cosa, dal memory foam utilizzato della NASA ai gel rinfrescanti.

Come un buon materasso, il cuscino giusto dovrebbe sostenere la tua testa senza creare fastidiosi punti di pressione. In generale, chi dorme sullo stomaco dovrebbe scegliere un cuscino morbido, mentre chi dorme sulla schiena godrà di un cuscino più solido. Qualunque cosa tu preferisca, hai la certezza di trovare qualcosa di molto più comodo di quanto i tuoi antenati mesopotamici avrebbero avuto accesso!

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Dormi su un cuscino all’essenza di lavanda per una notte di sonno più tranquilla

Hai difficoltà ad addormentarti la notte? Se è così, non sei solo. Per questo motivo, molte persone stanno cercando un modo per rendere molto più facile il loro sonno tanto necessario. Se hai già acquistato un materasso di alta qualità, abbassato il termostato e montato tende oscuranti, la risposta potrebbe trovarsi da qualche parte a cui non hai ancora pensato. Stiamo parlando dell’odore della tua stanza!

Gli effetti dei profumi

Gli studi hanno dimostrato che l’aromaterapia ha effettivamente un effetto sulle onde cerebrali e può alterare il comportamento. Ad esempio, alcuni profumi ci fanno venire fame. Alcuni profumi ci ricordano il Natale. Alcuni profumi ci svegliano e ci fanno sentire più vigili. Sapevi che la lavanda è un profumo che ci calma e ci fa sentire calmi?

È stato dimostrato che l’aromaterapia porta molti benefici in termini di benessere e sollievo dallo stress. Una bustina di lavanda accanto al tuo letto o l’odore di una candela profumata possono fare miracoli per alleviare lo stress e aiutarti a rilassarti dalla giornata. La lavanda è associata a sentimenti di appagamento, migliori prestazioni cognitive e uno stato d’animo rilassato. Può essere un’ottima scelta per chiunque cerchi di addormentarsi, soprattutto se la sua giornata non è stata particolarmente rilassata o calma.

I nostri cuscini con essenza di lavanda

È stato dimostrato che la lavanda riduce i livelli di cortisolo, il che significa che ti sentirai meno stressato . Il modo migliore per sfruttare gli effetti calmanti della lavanda è con cuscini profumati. Offriamo una varietà di scelte di cuscini per aromaterapia, compresi quelli al profumo di lavanda.

I cuscini in Memory Foam a base d’acqua con essenze naturali sono composti da una struttura traforata altamente traspirante, arricchita con essenze naturali che possono fornire benessere naturale per il nostro riposo, oltre a rilasciare un aroma delicata. Questi cuscini prenderanno forma grazie al calore del corpo, adattandosi alla forma della testa in modo assolutamente naturale e benefico. Il memory foam mantiene la sua forma anche dopo molto tempo. L’essenza alla lavanda favorisce il sonno e il relax. Il colore stesso della lavanda è considerato il colore del silenzio, della calma e della tranquillità.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Addio cervicale con i cuscini cervicali in memory foam!

Il collo costituisce una piccola porzione della colonna vertebrale. Un cuscino cervicale specializzato aggiunge uno strato di supporto extra per il collo mentre una persona dorme o si sdraia. Secondo l’American Association of Neurological Surgeons, il rachide cervicale è costituito da sette ossa o vertebre. Il collo ha meno protezione rispetto al resto della colonna vertebrale e può essere vulnerabile alle lesioni. In questo articolo, esaminiamo una gamma di cuscini cervicali che potrebbero avvantaggiare alcune persone.

Cosa sono i cuscini cervicali?

Secondo un studio, la funzione principale di un cuscino è fornire supporto diretto alla testa per ridurre al minimo la pressione sul collo. Il supporto aiuta a prevenire lo sviluppo di nuovo dolore al collo e il peggioramento di qualsiasi dolore al collo esistente. I cuscini cervicali mirano a fornire supporto e una persona può utilizzare cuscini cervicali insieme ad altri approcci terapeutici per aiutare ad alleviare il dolore al collo.

La posizione di sonno di una persona può influire sul tipo di cuscino cervicale utilizzato. Uno Studio ha scoperto che l’uso di cuscini ergonomici in lattice, insieme alla terapia fisica, può ridurre i sintomi del dolore al collo in coloro che soffrono di cervicale. Una persona dovrebbe anche concentrarsi sull’altezza del cuscino cervicale. L’altezza di un cuscino è un fattore importante che può influenzare l’allineamento della colonna vertebrale.

I nostri cuscini cervicali

Cuscino In memory cervical modello Lisbona

Questo modello di guanciale è realizzato completamente in memory foam di prima qualità. Ha un profilo ondulato, in modo da poter accogliere e sostenere adeguatamente il capo di chi soffre di fastidiosi problemi legati all’area cervicale. Il suo profilo è stato disegnato in collaborazione con i migliori studiosi e specialisti per dare un appoggio e un sostegno migliore a tutti coloro che ne hanno bisogno. Tutte queste caratteristiche rendono il modello Lisbona un prodotto di altissimo livello. Ricordiamo che come tutti i nostri prodotti, anche i cuscini Lisbona sono assolutamente Made in Italy.

Cuscino In memory cervical mod. Lisbona all’Aloe Vera

Il guanciale Lisbona all’aloe vera viene realizzato completamente in memory foam di alta qualità. Ha un profilo ondulato, in questo modo può accogliere e sostenere nel miglior modo il peso del capo di chi soffre di fastidiosi problemi legati all’area cervicale. Infatti il suo profilo particolare è stato concepito in collaborazione con i migliori studiosi e specialisti per dare il corretto appoggio e il miglior sostegno a tutti coloro che ne hanno bisogno, permettendo una corretta disposizione delle vertebre cervicali.

Tutte queste caratteristiche rendono il modello Lisbona un prodotto di altissimo livello. Ricordiamo che come tutti i nostri prodotti, anche i cuscini Lisbona sono assolutamente Made in Italy.
In particolare questo modello di cuscino in memory foam ondulato, è arricchito con l’essenza dell’aloe vera per dare un sonno più profondo e salutare a chi lo necessita, abbinando al sostegno un benessere sensoriale completo. In questo modo il riposo sarà migliore, con un risveglio più attivo ed energico, accompagnato dal rilassante profumo dell’aloe vera.

Acquista ora!

Qual è il miglior cuscino in memory foam?

I cuscini in memory foam sono diventati molto popolari. Se hai mai sentito parlare di questo materiale, sai che dona una sensazione davvero unica. Ha una consistenza magica che si adatta alla pressione a differenza di qualsiasi altra imbottitura del cuscino. Il memory foam ha sia le proprietà viscose che la sensazione elastica delle tradizionali schiume. Queste caratteristiche uniche sono ciò che rende i cuscini in memory foam così popolari. Se appoggi la testa su uno, il memory foam si comprimerà e si adatterà perfettamente alla forma del tuo corpo. Quando la pressione sul cuscino viene rilasciata, il memory foam si ripristina lentamente e ritorna alla sua forma rettangolare originale.

I vantaggi di un cuscino in memory foam

Questo rende il memory foam molto buono per fornire un comodo supporto per testa e collo, distribuendo uniformemente il peso del corpo ed eliminando i punti di pressione.

A volte riceviamo e-mail che chiedono “qual è il miglior cuscino in memory foam?” La maggior parte dei cuscini in memory foam prodotti in serie è costituita da un unico pezzo solido di schiuma avvolto in una custodia in tessuto. Non importa come schiacci o scolpisci questo pezzo di memory foam, tornerà sempre alla sua forma originale. Il memory foam tradizionale non è molto traspirante. Un singolo pezzo di memory foam denso non consente all’aria di circolare liberamente. Di conseguenza, assorbirà e manterrà l’aria calda umida generata dal tuo corpo. In alternativa, un tipo di imbottitura del cuscino traspirante consente all’aria calda di fuoriuscire mentre viene sostituita con aria fresca e fresca. Vediamo insieme tutti i cuscini in memory foam disponibili sul nostro sito insieme alle loro caratteristiche.

Cuscino Washme in MyMemory Memory Foam Lavabile in lavatrice

Washme è un cuscino in memory foam a saponetta, composto di memory con struttura cellulare aperta che permette un adeguata traspirabilità del memory foam, mantenendo la temperatura sempre a livelli ottimali. Il memory foam è termosensibile, quindi si adatta in base al calore del nostro corpo, modellandosi di conseguenza per dare il miglior sostegno possibile alla testa. La più grande particolarità di questo cuscino è quella di essere interamente lavabile in lavatrice a 30°C, in questo modo il livello di pulizia che può dare, già ottimo in quanto antiacaro, antibatterico e traspirante, viene mantenuto costante nel tempo con grande facilità.Washme è realizzato completamente in Italia.

Il cuscino Washme inoltre è antiacaro, antibatterico e anallergico, riuscendo a poter fornire il miglior sostegno per tutti. La possibilità di lavarlo interamente, unita a tutte le altre sue caratteristiche, lo rendono perfetto per i bambini più piccoli, ma anche per chi vuole avere il massimo controllo sulla pulizia del suo letto.

Cuscino SeaWave in MyMemory FRESH Memory Foam Termosensibile Altamente Traspirante Fresco

Il cuscino in memory foam a saponetta modello Seawave è costituito in schiuma di poliuretano. Con struttura cellulare aperta le vertebre cervicali vengono sostenute in maniera del tutto naturale e ottimale. Il memory foam è in grado di adattarsi alla forma grazie al calore che sprigiona il nostro corpo. In aggiunta a questo, il particolare abbinamento dei materiali garantisce un livello di traspirabilità senza precedenti. Dandoci un riposo fresco d’estate e tiepido d’inverno. Seawave è un prodotto 100% Made in Italy.

Il memory foam forato di cui è composto è assolutamente innovativo e abbinato alle parti in tessuto SuperSoft. In grado di mantenere la temperatura più adatta sia durante l’estate, quando risulta più fresco, che durante l’inverno, quando invece è percepita una temperatura più mite. Il sostegno che fornisce al capo è perfetto, dando il giusto allineamento alle vertebre del collo e accogliendoci in ogni posizione di riposo. Questo cuscino in memory foam è inoltre incredibilmente durevole nel corso del tempo, essendo indeformabile. Inoltre la sua particolare consistenza lo rende adatto a coloro che soffrono di problemi di circolazione. Riducendo le sollecitazioni di muscoli, tendini e nervi. La sua altissima traspirabilità ha anche altri effetti positivi, infatti è antiacaro, anallergico e antibatterico. Riuscendo a garantire un’eccellente livello d’igiene. Non viene utilizzata la colla tra i materiali, in questo modo il guanciale sarà ecocompatibile e salutare.

Cuscino In memory cervical modello Lisbona

Il modello di guanciale Lisbona è realizzato completamente in memory foam di prima qualità. Ha un profilo ondulato, in modo da poter accogliere e sostenere adeguatamente il capo di chi soffre di fastidiosi problemi legati all’area cervicale. Il suo profilo è stato disegnato in collaborazione con i migliori studiosi e specialisti per dare un appoggio e un sostegno migliore a tutti coloro che ne hanno bisogno. La struttura interna traspirante permette che il livello di umidità e temperatura al suo interno siano sempre ottimali. Eliminando così tutti i possibili fattori che possono aggravare o accentuare i problemi alle vertebre del collo.

Essendo costituito in memory foam si adatterà al capo in base alla temperatura, modellandosi in maniera adeguata per sostenere e supportare il peso della testa, tenendo nella posizione più corretta le vertebre del collo.
Tra gli altri benefici, questo permette che i vasi sanguigni del collo non siano ostacolati nelle loro funzioni, aggiungendo un ulteriore vantaggio fisiologico alla loro azione.

Cuscino GreenRelax in MyMemory Memory Foam Termosensibile Traspirante con Oli Essenziali

Il cuscino in memory a saponetta GreenRelax ha una struttura traforata altamente traspirante. Arricchita con oli essenziali ed erbe officinali, in grado di dare un naturale benessere al nostro riposo. Oltre che di rilasciare un delicato aroma. Il cuscino GreenRelax è in grado di modellarsi a seconda del calore corporeo, adattandosi alla forma del capo in maniera assolutamente naturale e benefica. Il memory foam di cui è composto permette mantiene la sua forma anche a distanza di parecchio tempo.

Inoltre è arricchito con oli essenziali naturali ed essenze di erbe officinali, che garantiscono un ulteriore benessere al nostro riposo. Permettendo di godere appieno dei loro benefici, oltre che di addormentarci con un piacevole profumo.

Cuscino in memory foam termico con microsfere PCM assorbi calore Thermico

Il cuscino in memory Thermico è un cuscino saponetta in memory foam, altamente traspirante, grazie alla struttura cellulare aperta della schiuma di poliuretano che lo compone, abbinata alla traforatura che garantisce un maggior ricircolo dell’aria. Si adatta alla forma della testa sia grazie alla pressione che al calore corporeo. In questo modo il collo non assume posizioni scomode durante il riposo, permettendo la rigenerazione dei dischi intervetebrali cervicali.

Questo cuscino è stato perfezionato per dare, nel corso del tempo, il miglior riposo possibile a ognuno di noi, rendendo più fresca la nostra estate e tiepido l’inverno grazie all’innovativa tecnologia PCM, che assorbe il calore in eccesso e lo rilascia quando la temperatura è più rigida. Il PCM è una molecola cerosa contenuta all’interno di nanocapsule, che permette di mantenere l’equilibrio termico tra il corpo e il cuscino. Il cuscino termico in memory Thermico è particolarmente indicato per coloro che soffrono il caldo o il freddo, a chi abita in zone calde, o fredde; così come per tutti coloro che non si accontentano di dormire, ma vogliono riposare.

Cuscino in memory saponetta modello La Spezia Aloe Vera

La Spezia è un cuscino in memory foam a saponetta, arricchito con essenza di aloe vera per dare un sonno più profondo e salutare a chi lo necessita. La struttura in memory foam è altamente traspirante ed è in grado di sostenere il peso della testa nel miglior modo possibile, oltretutto grazie agli oli essenziali dell’aloe vera, il cuscino è in grado di trasmettere una piacevole e rilassante sensazione. Il cuscino in memory La Spezia è anallergico, antibatterico, la presenza degli oli essenziali di aloe vera lo rende piacevolmente profumato. Questo guanciale è in grado di coccolare il nostro riposo, dando una piacevole e completa esperienza sensoriale.

La sua composizione in memory foam gli permette di adattarsi in base al calore corporeo, assumendo la forma più adatta per la nostra testa e il nostro collo, inoltre essendo forato è altamente traspirante, mantenendo così una temperatura e un livello di umidità costanti durante il sonno. La peculiarità di questo cuscino in memory sta nel fatto che è arricchito con essenza di aloe vera, in grado di dare numerosi benefici al nostro organismo grazie alle sue proprietà antiossidanti e rilassanti. In questo modo il riposo sarà rigenerante per tutti i sensi, permettendo di svegliarsi meglio e più energici, il tutto in modo assolutamente naturale.

Cuscino In memory cervical mod. Lisbona all’Aloe Vera

Il guanciale Lisbona all’aloe vera viene realizzato completamente in memory foam di alta qualità, ha un profilo ondulato, in questo modo può accogliere e sostenere nel miglior modo il peso del capo di chi soffre di fastidiosi problemi legati all’area cervicale, infatti il suo profilo particolare è stato concepito in collaborazione con i migliori studiosi e specialisti per dare il corretto appoggio e il miglior sostegno a tutti coloro che ne hanno bisogno, permettendo una corretta disposizione delle vertebre cervicali.

La particolare forma è frutto dello studio coordinato di numerosi specialisti e lo rende adatto a dare il giusto sostegno per coloro che soffrono di dolori alle vertebre e ai muscoli della zona cervicale, potendo garantire un riposo con una posizione corretta e comoda. La struttura interna è traspirantefa si che la temperatura restino sempre a livelli ottimali, eliminando così tutti i fattori che possono aggravare o accentuare i problemi alle vertebre del collo.

Cuscino in Memory Foam a base d’acqua alle Essenze Naturali – altamente traspiranti

I cuscini in Memory Foam a base d’acqua con essenze naturali sono composti da una struttura traforata altamente traspirante, arricchita con essenze naturali che possono fornire benessere naturale per il nostro riposo, oltre a rilasciare un aroma delicata. I cuscini in Memory Foam a base d’acqua contenenti essenze naturali favoriscono il riposo e garantiscono un profondo rilassamento nella vita di tutti i giorni.– L’essenza alla lavanda favorisce il sonno e il relax. Il colore stesso della lavanda è considerato il colore del silenzio, della calma e della tranquillità.
– L’essenza alla camomilla svolge un importante ruolo calmante, un aiuto prezioso in caso di stress e nervosismo.
– L’essenza agli agrumi ha molte proprietà benefiche, come dare armonia e dare nuova energia. Per un riposo antistress.
– L’essenza all’eucalipto facilita la respirazione, fornisce benessere ed evoca sensazioni positive. Per un riposo rilassante.

Cuscino Blue2air in Memory foam termico e altamente traspirante

Il cuscino in memory Blue2Air è un modello a saponetta, interamente composto in memory foam, forato per rendere la circolazione dell’aria al suo interno ottimale. In questo modo sia la temperatura che l’umidità del cuscino saranno sempre al livello migliore possibile per un riposo incredibilmente salutare. La fodera del cuscino è completamente realizzata in cotone. Il memory foam termosensibile è in grado di modellarsi alla perfezione sulla forma del capo e del collo, permettendo che il sostegno che riceve la testa dal cuscino sia corretto, poiché le vertebre saranno supportate nella posizione più naturale e benefica possibile.

Il memory si adatta alla forma del capo attraverso il calore corporeo, dando il giusto sostegno. In questo modo le vertebre della zona cervicale non saranno sottoposte a particolari sollecitazioni e, quindi, le problematiche come la cervicale e il torcicollo possono essere alleviate grazie alle proprietà di questo cuscino in memory foam.

Cuscino MemoGel in MyMemory Memory Foam Termosensibile Traspirante e Gel

Memogel è un cuscino a saponetta composto sia di memory foam a struttura cellulare aperta che di schiuma a gel; dall’unione di queste due sostanze è nato un prodotto in grado di dare il massimo per quanto riguarda il supporto e il sostegno alla zona cervicale. Il memory si adatta in base al calore corporeo, mentre il gel segue alla perfezione le forme, reagendo alla pressione. In questo modo si crea un alloggiamento confortevole per la nostra testa durante il riposo.

Il memory foam a cellule aperte si adatta alla forma del nostro corpo in base al calore, il gel invece si adatta in base al peso della testa. Il memory inoltre permette di percepire un lieve tepore d’inverno, mentre il gel garantisce un punto d’appoggio fresco d’inverno, grazie alla sua bassa conducibilità termica. La schiuma a gel inoltre è in grado di adattarsi alla perfezione alla conformazione del collo, accogliendolo nel modo più naturale possibile.

Cuscino in memory saponetta modello Linz

Il cuscino in memory modello Linz ha una tradizionale forma a saponetta, che viene abbinata a dei materiali di prima qualità e innovativi; si compone infatti di memory foam a struttura cellulare aperta, che è estremamente traspirante, in aggiunta ha una struttura ad alveoli passanti per aumentare ancora di più la capacità di aereazione. Grazie al memory foam il cuscino Linz è in grado di adattarsi alla forma più adatta per il nostro capo, sfruttando il calore prodotto dal corpo; nonostante questo resta indeformabile sul lungo periodo, in modo tale da avere dei sonni riposanti anche a distanza di diverso tempo.

Può offrire un ottimo sostegno per la colonna vertebrale nella zona del collo,permettendo così un riposo confortevole, tutto questo è dovuta all’imbottitura in memory termosensibile ed elastica, in grado di adattarsi alla forma della testa in base al calore corporeo, consentendo la migliore disposizione del peso possibile, in questo modo le vertebre cervicali non saranno sottoposte a tensioni eccessive, o costrette in posizioni innaturali e il nostro riposo sarà migliore.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

 

Cuscino in memory foam o lattice?

Dopo aver trovato il materasso perfetto, hai ancora bisogno di un’altra cosa per creare la camera dei tuoi sogni: il cuscino perfetto. In media, i cuscini durano solo 18 mesi, ma la maggior parte delle persone li userà molto più a lungo. Se ti ritrovi costantemente a gonfiare il cuscino o piegarlo a metà per ottenere il supporto che desideri, probabilmente è il momento di cambiarlo. I nostri esperti del sonno sanno che dormire su un cuscino progettato per soddisfare le tue esigenze può fare un’enorme differenza, quindi stiamo rendendo facile trovare quello giusto per te. Primo passo, abbattere le differenze tra due tipi di cuscini comunemente noti: lattice e memory foam.

Differenze tra cuscino in memory foam e lattice

Il memory foam è 100% artificiale utilizzando poliuretano viscoelastico. Fondamentalmente, questo è solo un nome di fantasia per il materiale che conferisce al memory la sua capacità di modellarsi a qualsiasi pressione venga esercitata su di esso. Hai mai lasciato un’impronta di una mano su un materasso e l’hai visto tornare lentamente alla sua forma originale? Questa è la magia del memory foam. La parte migliore di qualsiasi cuscino in memory foam è la sua capacità di modellarsi intorno alla testa e al collo. Questo supporto extra può aiutare a distribuire il peso in modo più uniforme e alleviare i punti di pressione. Per chi soffre di qualsiasi dolore notturno, un cuscino in memory foam ti copre la schiena, letteralmente. Per non parlare, ci sono versioni di raffreddamento che regolano la tua temperatura e ti aiutano ad addormentarti più velocemente.

Invece il lattice è un materiale naturale derivato dalla linfa degli alberi della gomma. Viene sottoposto a un processo di stampaggio e pulizia in più fasi prima di essere trasformato nei materiali da letto che troveresti in negozio. Tuttavia, è questo metodo di raccolta unico che conferisce al lattice la sua struttura cellulare estremamente traspirante. In effetti, i cuscini in lattice possono respirare fino a sette volte meglio dei cuscini in schiuma, rendendoli un’ottima opzione per chi cerca un sonno più fresco.

Per non parlare del fatto che i materiali in lattice sono ipoallergenici, resistenti a muffe, funghi e acari della polvere. D’altra parte, i cuscini in lattice sono noti per la loro durata. Infatti, rispetto ad altri materiali per cuscini, il lattice ha mantenuto la sua igiene e comfort più a lungo. A proposito di igiene, sai già che il lattice è naturalmente ipoallergenico e antimicotico, ma è anche estremamente confortevole. Fornisce un supporto notturno costante e allevia la tensione dal collo e dalle spalle.

Un’altra principale area di differenza è quella della fascia di prezzo. Il memory foam ha una grande quantità di variazioni sia in termini di qualità che di prezzo, mentre il lattice è in genere tutto simile, di alta qualità, con un prezzo maggiore. Come per tutti gli acquisti di biancheria da letto, è importante leggere l’etichetta per sapere esattamente cosa stai ricevendo.

Benefici cuscini in memory foam e lattice

Il principale punto di forza del memory foam nei cuscini è che mantengono i contorni della testa e del collo, distribuendo il peso in modo uniforme, alleviando la pressione e aiutando con il dolore al collo e alla schiena. Questo può anche aiutare con un sonno notturno migliore e una sensazione di riposo. Inoltre è utile anche per coloro che condividono il letto con un dormiente irrequieto. Poiché è così assorbente di energia, il rigirarsi e rigirarsi di un partner addormentato su un cuscino in memory foam avrà un effetto a catena minimo o nullo.

Un altro grande vantaggio di un cuscino in memory foam è la sua gamma ampia e completa. Puoi acquistare un cuscino in memory foam a bassa densità abbastanza economico e ti sembrerà più morbido di una controparte più costosa (anche se potresti preferire un cuscino più solido a lungo termine). Tuttavia, questo rende il memory foam una solida opzione di cuscino economico. Il memory foam e il lattice sono entrambi opzioni di cuscino esteticamente attraenti, a causa del loro naturale ritorno alla morbidezza dopo l’uso. Il lattice e la schiuma di memoria sono anche resistenti agli acari della polvere, rendendoli un’ottima scelta di cuscini per chi soffre di allergie o asma.

Un cuscino in lattice si adatta ai contorni della testa e del collo, ma non regge in modo così rigido. Inoltre è molto più morbido al tatto immediato rispetto al memory foam. È una buona scelta per coloro a cui piace la sensazione del memory foam, ma non la sua compattezza iniziale. Il lattice è anche naturalmente antimicotico e ipoallergenico, il che lo rende generalmente una scelta di cuscini igienica e confortevole. Può avere una migliore dissipazione del calore rispetto al memory foam, il che significa che può essere molto più confortevole nella stagione calda o in quelli la cui temperatura corporea causa disagio.

 

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

La lavanda può davvero aiutarti a dormire meglio?

La lavanda ha una reputazione lenitiva come alternativa naturale per aiutarti a rilassarti, distenderti e lasciar andare lo stress. Ma funziona davvero? La buona notizia è che lo fa. E come ulteriore vantaggio, se i farmacisti del Medioevo avevano ragione, ha anche qualità afrodisiache. La lavanda proviene dalla regione mediterranea, poi si è diffusa in Europa. Nel XIII e XIV secolo fu coltivato sia per il suo aspetto esteticamente gradevole che per le proprietà medicinali. Oggi è cresciuto in tutto il mondo. L’olio di lavanda è usato per tutto, dalla caduta dei capelli alle infezioni. Ci piace definirla la super erba.

Probabilmente ci sono tanti usi per l’aromaterapia quanti sono gli oli essenziali, ma la ricerca mostra una promessa particolare nella loro capacità di alleviare lo stress, stabilizzare l’umore e migliorare il sonno. L’olio essenziale di lavanda è uno dei più studiati in termini di effetti rilassanti. In termini di umore, coloro che hanno inalato l’olio di lavanda hanno affermato di avere più energia ed essere più rilassati. Ha anche riscontrato una riduzione della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca e della frequenza respiratoria. Infine, la ricerca ha dimostrato che la lavanda può essere effettivamente in grado di alterare le onde cerebrali e ridurre lo stress. Di particolare interesse per le donne è un piccolo studio condotto in un ospedale di Indianapolis che ha dimostrato che anche l’aromaterapia alla lavanda aiuta a ridurre l’ansia e la depressione nelle donne con depressione postpartum. Questo è un precursore positivo per dormire meglio per le neomamme, che hanno bisogno di dormire più di chiunque altro sul pianeta.

Olio di lavanda per un sonno migliore

Studi mirati sul sonno hanno confermato anche le proprietà attive della lavanda per combattere l’insonnia. I ricercatori dell’Università di Southampton in Gran Bretagna hanno monitorato i modelli di sonno di 10 adulti. Per una settimana, metà dei partecipanti ha dormito in una stanza in cui l’olio essenziale di lavanda è stato diffuso nell’aria per tutta la notte. Il resto ha dormito in una stanza simile dove è stato rilasciato un olio di mandorle dolci. Quindi i gruppi hanno cambiato stanza. Alla fine dello studio, i volontari hanno valutato la qualità del loro sonno con il 20% che ha affermato che era migliore in una stanza profumata di lavanda.

Gli psicologi della Wesleyan University nel Connecticut hanno fatto in modo che 31 uomini e donne annusassero olio essenziale di lavanda una notte e poi l’acqua distillata la successiva. I ricercatori hanno monitorato i loro cicli di sonno con scansioni cerebrali e hanno scoperto che la lavanda aumenta il sonno a onde lente, determinante per rallentare il battito cardiaco e rilassare i muscoli. I soggetti dormivano più profondamente nella notte della lavanda. Il gruppo ha anche riferito di sentirsi più energico la mattina successiva. Sebbene la maggior parte degli studi fino ad oggi siano stati piccoli, c’è abbastanza coerenza tra i risultati per vedere che si potrebbe ottenere un sonno migliore usando la lavanda.

Un comodo riposo con la lavanda

I nostri cuscini in Memory Foam a base d’acqua con essenze naturali sono composti da una struttura traforata altamente traspirante, arricchita con essenze naturali che possono fornire benessere naturale per il nostro riposo, oltre a rilasciare un aroma delicata. Questi cuscini prenderanno forma grazie al calore del corpo, adattandosi alla forma della testa in modo assolutamente naturale e benefico. Il memory foam mantiene la sua forma anche dopo molto tempo. Il cuscino è dotato di una fodera sottile.

La base in memory foam di essenze naturali sono realizzati in “MyMemory”, un materiale innovativo con una struttura a celle aperte. È termosensibile, completamente ecologico, ipoallergenico e antiacaro. Oltre a queste proprietà, la sua particolare forma lo rende fresco d’estate e caldo d’inverno. Le dimensioni sono 74×45 cm, altezza 13 cm circa. È un prodotto molto efficace che è stato progettato per combinare il supporto del memory con i benefici delle sostanze naturali. I cuscini in Memory Foam a base d’acqua contenenti essenze naturali favoriscono il riposo e garantiscono un profondo rilassamento nella vita di tutti i giorni. L’essenza alla lavanda favorisce il sonno e il relax. Il colore stesso della lavanda è considerato il colore del silenzio, della calma e della tranquillità. Acquista ora il tuo cuscino alla lavanda!

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Il tuo cuscino ti fa alzare con il mal di collo?

Il tipo di cuscino che scegli e il modo in cui dormi fa una grande differenza nel modo in cui ti sentirai riposato quando ti sveglierai la mattina. Anche tutti i modi in cui ti torci e ti pieghi durante la giornata prima di andare a dormire giocano un ruolo importante. Scegliere il cuscino giusto, eliminare alcune abitudini di sonno comuni e sapere come posizionarti al meglio nel tuo letto prima di andare a letto può aiutarti a ottenere il miglior riposo notturno.

Cosa causa dolore al collo durante la notte?

Abbiamo così tante cattive abitudini durante il giorno che causano dolore al collo, alla schiena e alla colonna vertebrale. Guardare costantemente il tuo smartphone o il tuo computer può davvero farti male al collo, un problema che è stato soprannominato “collo di testo” o collo tecnico.

Quindi dormire sulla schiena con la parte posteriore della testa sul cuscino e la testa piegata in avanti non farà che peggiorare il problema. Dormire con il mento al petto può allungare eccessivamente il collo poiché la maggior parte delle nostre attività quotidiane vengono svolte in questo modo. Dormire su un fianco con la testa drasticamente piegata non è l’ideale. E peggio ancora? Dormire a pancia in giù con la testa contorta e inclinata ad angoli strani.

Se qualcuno di questi ti suona familiare, stai tranquillo che non sei il solo: infatti sono le posizioni per dormire più comuni. E sebbene la maggior parte di noi le faccia (in modo errato), esiste un cuscino ideale e un modo corretto di dormire che fornisce al collo e alla colonna vertebrale il supporto adeguato per dormire meglio la notte.

Come scegliere e utilizzare il miglior cuscino

La regola pratica per un cuscino adeguato è che dovrebbe mantenere il collo parallelo al materasso, piuttosto che piegato verso il basso o verso l’alto. L’errore più comune che le persone fanno è scegliere un cuscino che pieghi il collo in avanti o su un lato. All’inizio puoi sentirti a proprio agio, ma una volta che ti addormenti per ore e il tuo collo non viene sostenuto adeguatamente, durante il sonno possono verificarsi tutti i tipi di problemi al collo di cui potresti renderti conto solo quando è troppo tardi.

Il dolore al collo e il torcicollo sono i più comuni. Oltre a ciò, puoi avere problemi con l’intera colonna vertebrale che si torce nel modo sbagliato che per lungo tempo può creare danni permanenti. Per evitare questi problemi ecco sette suggerimenti per la scelta del cuscino più adatto al collo.

1. I cuscini che si adattano alla tua posizione sono i migliori

I cuscini anatomici cervicali funzionano meglio per la maggior parte delle persone. Il tuo collo poggia su un lato meno elevato quando sei sdraiato sulla schiena o su un lato più elevato quando sei sdraiato su un fianco. I cuscini sagomati in memory foam sono i migliori per sostenere il collo.

2. Anche il lattice è un buon materiale

Il lattice naturale offre supporto senza scaldarti come il memory foam. Le persone potrebbero non rendersi conto che diventano calde di notte. Questo può favorire il sonno agitato. Dormendo più freschi, dormi più profondamente. Naturalmente, se sei allergico al lattice, ti consigliamo di utilizzare cuscini in memory foam.

3. I cuscini di piume causano la maggior parte del dolore al collo

Possono essere convenienti, ma i cuscini di piume non forniscono molta stabilità al collo. Questi si sentono super comodi quando ti sistemi per la prima volta. Ma le piume si muovono quando ti giri, quindi ti ritrovi senza supporto, causando dolore. I cuscini in piuma sono un po’ più di supporto ma richiedono comunque di essere gonfiati. Tuttavia, se sei allergico ai peli di animali, nessuno di questi cuscini funzionerà per te.

4. I cuscini di grano saraceno sono rumorosi

La cosa bella dei cuscini di grano saraceno è che dormi molto fresco e circola molta aria. I cuscini di grano saraceno sono anche economici, hanno un riempitivo rinnovabile e sostengono il collo quando dormi su un fianco. Ma questi cuscini fanno rumore mentre ti muovi durante la notte e quel supporto può scivolare.

5. I vantaggi dei riempitivi misti non sono chiari

Non c’è molta ricerca che solleciti una raccomandazione automatica per cuscini con riempitivi misti come memory foam o lattice con schiuma sminuzzata e inserto in gel. I cuscini con troppo materiale inceppato o che rimangono troppo soffici possono tenere il collo in una posizione scomoda. La schiuma sminuzzata può rinfrescarti ma perde la sua stabilità nel tempo se dormi su un fianco. Se provi dolore dopo aver dormito, è meglio provare un’altra opzione.

6. I cuscini per il corpo e i cuscini laterali possono essere utili

Se hai l’abitudine di dormire a pancia in giù, il che non è l’ideale, i cuscini per il corpo e i fianchi possono migliorare la postura del sonno. Forniscono la pressione sullo stomaco a cui ti sei abituato, mantenendoti in una posizione sdraiata di lato. Questi cuscini possono aiutare a mantenere la colonna vertebrale allineata e sostenere la pancia in crescita durante la gravidanza o se ti capita di avere fianchi larghi.

7. Considera la fermezza o la morbidezza del tuo materasso

Se hai un materasso più rigido, avrai bisogno di un cuscino più spesso perché la tua spalla non affonderà molto nel materasso. Il cuscino dovrà riempire uno spazio più ampio tra la testa e il materasso. Se hai un materasso in memory foam avrai bisogno di un cuscino più sottile perché la tua spalla affonderà nel letto. Il cuscino dovrà riempire uno spazio più piccolo tra la spalla e la testa in questo caso.

Ogni cuscino ha i suoi pro e contro. Non esiste un tipo di cuscino che soddisferà le esigenze di tutti. Ma queste linee guida sono basate sulla ricerca e possono aiutarti a trovare un cuscino adatto a te. Nel complesso, cercare di tenere sotto controllo la postura durante il giorno e scegliere un cuscino che sostenga adeguatamente il collo durante la notte dovrebbe aiutarti a dormire più profondamente e senza dolore.

 

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Back To Top

BUONO SCONTO EXTRA 9% SU TUTTI I PRODOTTI IN MEMORY FOAM!

Lasciaci il tuo indirizzo email e ricevilo subito!

    Consenso al trattamento dei dati: Autorizzo al trattamento dei miei dati personali secondo la normativa vigente. Prima di procedere dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy Leggi qui