skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

Il materasso perfetto per chi soffre di sciatica

Quando parliamo di mal di schiena e problemi alla colonna vertebrale, non consideriamo che un piccolo cambiamento nel nostro materasso fa la differenza per tutta la vita quando si tratta della nostra schiena! In effetti, è così importante che dormire sul materasso sbagliato possa effettivamente peggiorare il dolore che si sta vivendo. Ecco perché le persone che si occupano di problemi come la sciatica hanno molto da considerare la prossima volta che devono acquistare un nuovo materasso.

Cosa cercare nel materasso perfetto per la sciatica

Non temere più. Di seguito, abbiamo elencato i fattori più importanti da cercare nella ricerca di un nuovo materasso!

Fermezza del materasso

Molti credono che i materassi rigidi siano più ideali per dormire bene la notte. Tuttavia, questa teoria è stata ora smentita perché i materassi più rigidi creano punti di pressione concentrando il peso del corpo sui fianchi, sulle spalle e sui talloni. Questi punti di pressione potrebbero peggiorare il dolore del nervo sciatico che si sta vivendo.

Anche optare per un materasso ultra morbido non è la soluzione giusta perché questo tipo di materassi non ha il supporto necessario per la colonna vertebrale. Un materasso perfetto è uno che è abbastanza morbido da fornire sollievo dalla pressione ma abbastanza solido da mantenere l’allineamento della colonna vertebrale.

Abilità conforme

Un materasso che si adatta alle forme del corpo, aiuta a mantenere la colonna vertebrale in posizione neutra durante il sonno. Inoltre, un materasso con questa caratteristica sostiene il corpo in modo uniforme in modo che non si creino punti di pressione.

Ciò in cui è specializzato il materasso in memory foam è dove manca la sua controparte a molle. Realizzato per essere sensibile alla temperatura, il memory foam si ammorbidisce a contatto con il calore corporeo permettendogli di abbracciare ogni curva del corpo.

Il mal di schiena da sciatica può portare a un sonno scomodo con un sacco di girarsi e rigirarsi nel letto. Per i casi peggiori, i malati di sciatica potrebbero avere frequenti viaggi in bagno durante la notte. Condividere un letto con qualcuno potrebbe essere un’impresa difficile, quindi la scelta di un materasso che inibisca il trasferimento di movimento può garantire che il sonno dell’altro non sia disturbato. Questa capacità può essere tipicamente trovata nei materassi in memory foam e selezionare letti a molle insacchettate.

Spessore e durata del materasso

Quando si tratta di materassi, gli strati inferiori sono importanti quanto quelli superiori. Sebbene lo strato superiore sia quello a contatto con il corpo, sono gli strati inferiori che sopportano il peso corporeo affinché gli strati superiori forniscano un ampio supporto di cui il corpo ha bisogno. In relazione alla capacità di conformazione del materasso, un materasso più spesso può lasciare più spazio al memory foam per essere all’altezza del suo compito. Uno spessore ideale sarebbe di circa 10 pollici o superiore.

Il materasso giusto è sicuramente un investimento così naturalmente si vuole ottenere il massimo da ciò per cui si paga. Per il materasso medio in memory foam, la sua durata può durare fino a dieci anni. A parte i motivi pratici per desiderare la longevità del tuo materasso, un materasso più resistente può mantenere la sua integrità e forma più a lungo. D’altra parte, una versione meno robusta potrebbe facilmente cedere a causa dell’usura, lasciando la schiena e la colonna vertebrale non supportate.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Adriano Bonetti

Adriano Bonetti, vanta un'esperienza pluridecennale nel settore commerciale, collaborando da anni con centri di ricerca, come il Centro Nazionale di Ricerca. Recentemente divenuto Direttore del Comitato Scientifico Università Popolare per la ricerca scientifica e l'Alta formazione "PROMETEO", da diversi anni collabora con esso per l'organizzazione di eventi informativi e divulgativi, aventi come tematica l'influenza del riposo sulla qualità della vita. Ricopre anche il ruolo di Docente Materiali e Tecniche per il Benessere, oltre che di ricercatore indipendente su questi argomenti.
Ricopre la posizione di responsabile "Area Marketing" dell'azienda "Materassiedoghe", mettendo a disposizione dei clienti la sua competenza nel settore.

Back To Top