skip to Main Content

Apnea del sonno, scegliere un cuscino in memory

I disturbi del sonno come l’apnea notturna possono essere un’esperienza molto angosciante e sconvolgente. La stanchezza e l’affaticamento hanno un impatto enorme sulla vita quotidiana, ma non preoccuparti, non deve essere così. Se pensi di essere affetto dall’apnea del sonno o stai cercando un modo per alleviarne i sintomi, continua a leggere per scoprire perché un cuscino in memory foam potrebbe essere ciò che stai da tempo cercando.

Che cos’è l’apnea del sonno?

L’apnea notturna è un disturbo del sonno. Cause comuni della condizione includono sovrappeso, fumo, congestione nasale e menopausa. A causa della natura della condizione, l’apnea notturna può non essere diagnosticata per lunghi periodi di tempo. Questo è potenzialmente pericoloso e estremamente dannoso per i tuoi schemi di sonno.

Esistono due tipi principali di apnea notturna:

  • L’apnea ostruttiva del sonno (OSA) è spesso causata dall’allentamento e dal rilassamento dei muscoli della gola che causano blocchi nella gola
  • Central Sleep Apnea (CSA) si verifica quando il cervello non invia i segnali necessari ed essenzialmente “dimentica” di respirare durante la notte. I malati di solito russano pesantemente e possono smettere di respirare per un massimo di 20 secondi in più occasioni durante la notte

Se ritieni di soffrire di apnea notturna, consulta il tuo medico.

I sintomi

Ogni volta che il tuo corpo realizza che è in debito di ossigeno, fa sì che ti svegli, recuperi l’aria e torni a dormire. Per questo chi soffre di apnea del sonno non ottiene il riposo profondo di cui ha bisogno. Ciò può causare i seguenti sintomi:

  • Risvegli notturni senza fiato;
  • Russare durante la notte, consapevolmente o meno;
  • Sudorazione eccessiva durante la notte
  • Spossatezza e incapacità a concentrarsi durante il giorno
  • Mancanza di energia e motivazione
  • Svegliarsi spesso con la bocca secca
  • Umore irritabile e scontroso
  • Momenti di pause nel respiro nel sonno
  • Mal di testa al risveglio

Un cuscino in memory foam può aiutare?

La risposta è Sì per chi soffre di apnea del sonno. Il memory foam supporta la curva naturale del collo, aiutando le vie aeree a rimanere aperte e durante la notte. Inoltre, il memory foam modellante riduce la pressione sul collo, quindi il corpo può rilassarsi completamente e riposare, riducendo gli effetti dell’apnea

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Fonti:

https://it.wikipedia.org/wiki/Sindrome_delle_apnee_nel_sonno

Back To Top

Solo per oggi lunedì, 25 gennaio 2021

EXTRA SCONTO 10%*
su TUTTO il catalogo!

*Lo sconto verrà applicato automaticamente nel carrello