skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

Come prevenire dolori al collo durante il sonno con il giusto materasso

Soffri di dolore al collo e non sai come prevenire? Non sei solo. Il dolore al collo colpisce dal 30 al 50% della popolazione all’anno. Esistono molte cause di dolore al collo, ma una causa comune è il dolore al collo dovuto al sonno.

Non c’è niente di peggio che svegliarsi con un nuovo dolore, che spesso può persistere per giorni o settimane se non si interviene. Tuttavia, la buona notizia è che ci sono modi per prevenire il dolore al collo durante il sonno. Ecco la guida completa per prevenire il dolore al collo durante il sonno. 

Cause del dolore al collo durante il sonno

Diversi fattori comuni possono causare dolore al collo durante il sonno. Alcune posizioni del sonno possono provocare dolore al collo, come dormire a pancia in giù o con una mano sulla fronte. Può mettere il collo in una posizione innaturale e causare affaticamento.

Potrebbe anche essere la tua biancheria da letto che contribuisce al dolore al collo. Anche le situazioni durante il giorno, come i momenti stressanti, potrebbero contribuire. Alcuni fattori sono fuori dal tuo controllo, come l’usura con l’età. Tuttavia, ci sono modi per ridurre il rischio, come gestire il sonno per prevenire il dolore al collo.

Il modo migliore per prevenire il dolore al collo durante il sonno è agire prima di avvertire il dolore al collo o prima che peggiori. Il dolore al collo può essere una benedizione per informarti che c’è un problema che devi affrontare. Prima puoi eseguire questi passaggi per prevenire il dolore al collo, prima puoi sentirti meglio. 

Trova la migliore postura per dormire

Regola la tua posizione per dormire, in modo che sia gentile con il tuo collo. Le migliori posizioni per dormire per prevenire il dolore al collo sono: Dalla tua parte e Alle tue spalle. La posizione del sonno che scegli influirà anche sulla biancheria da letto che scegli. Ad esempio, i cuscini che scegli possono aiutare a sostenere la tua posizione durante il sonno e i contorni naturali del collo, della testa e della schiena. Ci sono anche cuscini specializzati con supporto integrato se ne hai bisogno.

Se dormi con una macchina o un altro dispositivo di respirazione, assicurati di avere la postura e il supporto giusti per evitare che il collo si incurvi mentre dormi. Inoltre, controlla che la tua postura prima di andare a letto sia corretta. Molte persone leggono o usano dispositivi digitali a letto. Assicurati di sederti in una posizione favorevole al collo per evitare l’affaticamento del collo prima di dormire. 

Dormire con i cuscini è una scelta personale. Ci sono alcuni vantaggi nel dormire senza cuscino e molti nel dormire con il cuscino giusto. Sebbene la ricerca sia limitata, alcune persone riferiscono che dormire senza cuscini aiuta a gestire il dolore alla schiena o al collo. Tuttavia, potresti scegliere un cuscino che supporti la migliore postura per dormire per te, come un cuscino arrotondato o sottile per sostenere il collo se dormi sulla schiena. 

Scegli un materasso di qualità

Il tuo materasso potrebbe causare dolore al collo e altri problemi come il mal di schiena. Usa un materasso che supporti la posizione del sonno e la colonna vertebrale. Dovrebbe rimanere in piano senza affondare in aree diverse, il che suggerisce che deve essere sostituito.

Vuoi trovare un materasso che non sia né troppo duro né troppo morbido. Nel tempo i materassi possono anche deteriorarsi, con una vita media che va dai sette ai dieci anni. Se pensi che il tuo materasso possa essere la causa del tuo dolore al collo, è ora di sostituirlo.

La biancheria da letto può anche aiutarti a rilassarti e a cambiare facilmente le posizioni del sonno se dormi irrequieto. Inoltre, prendi in considerazione una coperta ponderata per ridurre l’ansia e aiutarti a rilassarti di notte, il che può aiutare a ridurre la tensione al collo.

Avere una routine per andare a dormire e svegliarsi

Circa un terzo degli adulti italiani non dorme abbastanza. Ma lo sapevi che questo potrebbe anche contribuire al tuo dolore al collo? Avere un’ora di coricarsi prestabilita ti aiuta a rilassarti e rilassarti prima di andare a letto. Se vai a letto dopo aver controllato le e-mail di lavoro o senza una pausa dallo schermo, potresti essere ancora teso. Prenditi del tempo per rilassarti prima, ad esempio ascoltando musica rilassante o facendo yoga. 

Inoltre, ripensa alla tua sveglia: forse puoi cambiare la suoneria della sveglia con una musica lenta in modo da non affaticare il collo. Il dolore al collo può causare molta frustrazione e può anche essere debilitante. Non è qualcosa che nessuno dovrebbe sopportare e tu hai il potere di aiutare a gestire il dolore al collo.

Un ottimo punto di partenza per prevenire il dolore al collo è sostituire il tuo materasso. Trovare la biancheria da letto, il materasso e i cuscini giusti gestisce il dolore al collo e offre anche molti altri vantaggi. 

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Francesco Nicolaci

Francesco Nicolaci, inizia la sua collaborazione come redazionale "Materassiedoghe" nel Gennaio 2017, a seguito della laurea in "Consulente del Lavoro e Giurista d'impresa" e di un percorso formativo presso il "Liceo Ginnasio - Arnaldo da Brescia". Da sempre interessato alla lettura di testi divulgativi dei più svariati argomenti, si sta specializzando a diffondere la cultura legata al riposo. Cercando di offrire curiosità attinenti alla storia del riposo, alla cultura del sonno e alla scoperta degli accessori del riposo in diverse culture e tradizioni.

Back To Top