skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

Funzionano davvero gli integratori per dormire?

La privazione del sonno non è mai una buona cosa. Che sia causata da problemi di salute, stress o insonnia, la scarsa qualità del sonno è una cosa che non puoi sopportare, poiché influisce sulla tua vita quotidiana, sul temperamento, sull’energia e persino sullo stato mentale. 

Integratori per dormire

Sia che tu abbia difficoltà a gestire il lavoro o altri aspetti della tua vita, lo stress e l’ansia possono portare a problemi di sonno che a loro volta renderanno le tue giornate più difficili. È davvero un circolo vizioso. Gli integratori per dormire sono una “soluzione” sempre più popolare a qualsiasi problema con il sonno. Che vanno da opzioni comuni come sonniferi e melatonina a sonniferi a base di erbe come la radice di valeriana. 

Alcuni integratori per il sonno sono realizzati con principi attivi di origine vegetale come il kava. Questi sono comunemente promossi come opzioni più salutari in quanto sono presenti in natura e richiedono meno sostanze chimiche per essere prodotti. Spesso queste piante vengono lavorate e trasformate in tisane come la tua comune camomilla, con l’obiettivo di rilassarti e farti dormire meglio.

D’altra parte, alcuni integratori per il sonno sono a base di sostanze chimiche e sono in grado di controllare alcuni ormoni legati al sonno. Questi sono progettati per aiutarti ad addormentarti facilmente e sentirti ben riposato per il giorno successivo. Alcuni ausili per il sonno possono offrire soluzioni a breve termine ai disturbi del sonno come l’insonnia. Tuttavia, questo avviene attraverso l’uso di alcune sostanze chimiche che possono essere problematiche per il fegato e per la salute generale del sonno.

Benefici degli integratori per dormire

Uno dei motivi principali per cui le persone cercano aiuti per dormire è che hanno problemi a dormire. Notti insonni, svegli per ore, anche l’insonnia sono tutte ragioni per cui le persone cercano una soluzione. L’insonnia cronica e altri problemi del sonno influenzano la nostra salute in una miriade di modi. Da resistenza esaurita, mal di testa, pressione sanguigna più alta e affaticamento mentale, la mancanza di un sonno adeguato può influenzare aspetti della tua vita.

Alcuni integratori per il sonno sono presi per farti dormire, invece di farti addormentare. Si pensa che integratori a base di erbe come quelli a base di radice di valeriana o kava rendano il bevitore sempre più rilassato e quindi dorma tutta la notte.

Gli integratori per il sonno sono progettati per rendere l’intero processo del sonno molto più semplice. Alcuni lo fanno aumentando la produzione di melatonina, l’ormone comunemente associato alla sonnolenza. La melatonina è un ormone naturale nel corpo ed è una soluzione a breve termine per un cambiamento del programma del sonno a causa del jet lag, del lavoro a turni e simili.

Alcuni integratori alimentari utilizzano il magnesio per indurre la sonnolenza. Naturalmente presente in alcuni alimenti, il magnesio può aiutare a rilassare il corpo che potrebbe portare a un sonno più facile. È ottimo anche per il recupero muscolare post allenamento.

Benefici secondari

Oltre a promuovere un sonno migliore, gli integratori per il sonno possono aiutare in altre aree. È tutta una questione di moderazione e di sapere cosa è bene per te in base alla ricerca e ai consigli di un medico. Alcuni integratori noti per i loro benefici per il sonno non vengono utilizzati solo per dormire. La passiflora o la camomilla sono le preferite dai bevitori di tè che semplicemente apprezzano il gusto e i benefici del rilassamento, il sonno è un ulteriore vantaggio.

Il tè è incredibilmente buono per noi e può aiutare a rimuovere antiossidanti e altre tossine dal tuo sistema, consentendo una digestione più facile e rafforzando anche il tuo sistema immunitario. Altri integratori come la glicina, un amminoacido, vengono somministrati a persone che soffrono di schizofrenia, ictus e alcuni disturbi metabolici. Oltre ad aiutarti a dormire più velocemente, la glicina può anche fungere da guardia del corpo per i tuoi reni contro altri farmaci più forti.

La doxilamina è un sedativo da banco con proprietà antistaminiche che può contrastare allergie e raffreddori notturni. Essendo un sedativo, ti farà addormentare in pochi minuti. I prodotti con doxilamina sono disponibili solo da un farmacista.

L’uso a lungo termine può portare alla dipendenza

Mentre gli integratori per il sonno potrebbero fare il lavoro e farti dormire in pochi minuti, l’uso prolungato può portare a gravi ripercussioni. Uno di questi problemi è l’eccessiva dipendenza da questi integratori. Un argomento sul perché gli integratori per il sonno dovrebbero essere solo per un uso a breve termine è che una dipendenza prolungata potrebbe portare a un ritmo circadiano fuori sincrono, rovinando il ciclo sonno-veglia.

In poche parole, i nostri corpi hanno un orologio interno che ci dice quando dormire e quando svegliarci, noto come ritmo circadiano. Una volta che questo orologio interno viene disturbato, il tuo corpo ha difficoltà a determinare quando è l’ora di andare a dormire. Finisce per sentirsi come il jet lag, ma su base giornaliera. Ecco perché gli esperti suggeriscono che l’uso di integratori dovrebbe essere per situazioni estreme e con il consiglio di un medico.

L’uso prolungato di questi integratori può portare a una dipendenza da lieve a forte con le abitudini del sonno dell’utente che dipendono completamente da loro. Oltre ad assumere altri aspetti della tua igiene del sonno, questi integratori ti fanno sentire che non puoi dormire senza prenderne uno. Nel tempo, l’utente diventa dipendente da questi integratori per dormire, portando a più complicazioni lungo la linea. A volte, gli effetti di questi integratori sono saturati da un uso eccessivo, lasciandoli solo con effetti placebo.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Adriano Bonetti

Adriano Bonetti, vanta un'esperienza pluridecennale nel settore commerciale, collaborando da anni con centri di ricerca, come il Centro Nazionale di Ricerca. Recentemente divenuto Direttore del Comitato Scientifico Università Popolare per la ricerca scientifica e l'Alta formazione "PROMETEO", da diversi anni collabora con esso per l'organizzazione di eventi informativi e divulgativi, aventi come tematica l'influenza del riposo sulla qualità della vita. Ricopre anche il ruolo di Docente Materiali e Tecniche per il Benessere, oltre che di ricercatore indipendente su questi argomenti.
Ricopre la posizione di responsabile "Area Marketing" dell'azienda "Materassiedoghe", mettendo a disposizione dei clienti la sua competenza nel settore.

Back To Top