skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

Viaggi di lavoro e sonno: come mantenersi in salute

Aerei, treni e automobili: viaggiare per lavoro significa essere sempre preparati. Devi preparare gli appunti di lavoro per il grande incontro, pianificare tutti i tuoi abiti per adattarli alla valigia più piccola possibile e devi essere pronto a gestire qualsiasi imprevisto di viaggio che il destino potrebbe concederti. I viaggi di lavoro richiedono orari frenetici, prestazioni lavorative superiori, pasti pesanti e spesso fino a tarda notte, ma ciò che il tuo corpo richiede è dormire, e in abbondanza. Potresti aver imparato la capacità di lesinare sul sonno e sentirti un campione, ma sei informato su quanto sia importante il sonno per le tue prestazioni lavorative? Se il sonno è un compagno di viaggio scomodo, impara a viaggiare meglio, con un sonno migliore.

Dormire in volo

Con un lungo volo davanti a te e forse una notte di sonno non eccezionale dietro di te, dormire un po’ mentre viaggi può fare la differenza quando atterri e colpisci il suolo correndo. 

  • Mettiti comodo. Porta un cuscino da viaggio e se prendi freddo facilmente, metti in valigia una coperta da viaggio. 
  • Bere acqua. H2O aiuterà a combattere la disidratazione e l’aria secca riciclata sugli aerei. Se bevi bevande con anidride carbonica, potrebbe darti gas, che di nuovo potrebbe essere peggio di quel panino al tonno. Inoltre, cerca di evitare alcol e caffeina in quanto possono aumentare la disidratazione. E se decidi di concederti un drink alcolico, ricorda che un drink in aria equivale a due drink a terra.
  • Pressione dell’orecchio. La parte peggiore del volo. Se hai a che fare con qualsiasi tipo di raffreddore o congestione sinusale , questo potrebbe peggiorare durante il volo, quindi prendi precauzioni. Alcuni modi rapidi per alleviare la pressione dell’orecchio sono masticare gomme o farti sbadigliare frequentemente.
  • Pisolino con attenzione. Prendi in considerazione la lunghezza del tuo volo. Se hai un volo più breve, cerca di non fare un pisolino per più di 30-45 minuti. Vuoi essere vigile quando atterri e non addormentarti. Per i voli più lunghi un pisolino più lungo è ottimo, anche solo per passare il tempo. Prova a fare un  pisolino durante l’ultima parte del tuo volo, permettendoti di sentirti riposato e pronto per lavorare quando atterri. Se hai difficoltà ad addormentarti, tuffati nel tuo kit per dormire ed estrai alcuni strumenti per dormire come tappi per le orecchie, coperture per gli occhi o la tua musica.

Cose da fare e da non fare veloci per i viaggi di lavoro

L’ esposizione al sole durante il giorno aiuta a regolare il tuo orologio interno del sonno che può essere un po’ sconvolto dal cambio di fuso orario.

Non bere troppo caffè.

Una soluzione per svegliarsi è raggiungere quella miscela colombiana, ma tutto con moderazione, giusto? Goditi il ​​tuo caffè mattutino ma smetti di bere caffeina da 4 a 6 ore prima che le luci si spengano per la notte.

Consenti un pisolino. 

Un rapido pisolino può prepararti per una buona scarica di energia necessaria.

Non esagerare con l’alcol. 

Durante i viaggi di lavoro, è facile indulgere ed è anche facile perdere il sonno e svegliarsi con il mal di testa. La moderazione, ancora una volta, è la chiave.

Rilassati prima di andare a letto. 

Consenti al tuo cervello e al tuo corpo di lavorare lentamente verso il rilassamento attenendosi ai normali rituali notturni.

Non andare a letto affamato. 

O con un pasto pieno e pesante nella pancia. Entrambi questi estremi possono tenerti sveglio la notte.

Fai esercizio. 

L’esercizio fisico regolare può essere un ottimo modo per aiutarti a dormire bene la notte. Trova il momento giusto e allenati per te e sudati!

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Francesco Nicolaci

Francesco Nicolaci, inizia la sua collaborazione come redazionale "Materassiedoghe" nel Gennaio 2017, a seguito della laurea in "Consulente del Lavoro e Giurista d'impresa" e di un percorso formativo presso il "Liceo Ginnasio - Arnaldo da Brescia". Da sempre interessato alla lettura di testi divulgativi dei più svariati argomenti, si sta specializzando a diffondere la cultura legata al riposo. Cercando di offrire curiosità attinenti alla storia del riposo, alla cultura del sonno e alla scoperta degli accessori del riposo in diverse culture e tradizioni.

Back To Top

BUONO SCONTO EXTRA 9%

Lasciaci il tuo indirizzo email e ricevilo subito!

    Consenso al trattamento dei dati: Autorizzo al trattamento dei miei dati personali secondo la normativa vigente. Prima di procedere dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy Leggi qui