skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

Punti di pressione e materassi: tutto quello che devi sapere

La maggior parte delle persone classifica l’acquisto di un nuovo materasso con una visita dal medico. Necessario ma tutt’altro che piacevole. Ma lo sapevi che il mal di schiena e il mal di gola sono i problemi di salute più comuni che richiedono cure mediche? Quindi, se siamo disposti a mangiare le nostre verdure per prevenire un ciclo di antibiotici, non dovremmo investire anche nella prevenzione del mal di schiena? Il sonno è la possibilità per il tuo corpo di riprendersi dallo stress e dalle fatiche della giornata e una superficie del sonno di supporto può essere una potente medicina.

La scienza dei punti di pressione e materassi

La mappatura dei punti di pressione, ovvero la distribuzione del peso sulla superficie di un materasso, è tanto una scienza quanto un’arte. Proprio come i nostri schemi di sonno sono unici, così è il modo in cui ci sdraiamo sui nostri materassi. Alcuni di noi si raggomitolano in una palla stretta, mentre altri allargano gli arti, allungandosi in ogni angolo. Chi dorme sul fianco, chi dorme sulla schiena, chi dorme sulla pancia. Le nostre posizioni del sonno sono uniche quasi quanto le nostre impronte digitali.

Quando si progetta un materasso, il primo compito è mappare le aree che supporteranno la persona (o le persone) che lo utilizzano. Quando ti sdrai, i glutei fino alle spalle – il busto – sono i più pesanti mentre la testa, le ginocchia e i piedi sono i più leggeri. Ogni materasso ha una serie unica di caratteristiche progettate per sostenere e confortare quelle diverse aree del corpo, assicurando che le persone che dormono rannicchiate in una palla siano comode come quelle che dormono distese.

I produttori di materassi oggi capiscono che comfort e supporto sono ugualmente importanti. Quello che c’è dentro il tuo materasso , lo strato di materiali, aiuta a sostenere la colonna vertebrale e le articolazioni. Mentre, allo stesso tempo, offre sollievo dai punti di pressione a tutto il corpo. Alcuni produttori di materassi fanno un lavoro migliore di altri nella mappatura della pressione.

Strato comfort del tuo materasso

Quando ti sdrai per la prima volta sul materasso, l’immediata sensazione di morbidezza o fermezza viene dai materiali utilizzati negli strati del rivestimento. Un materasso ibrido, la scelta più popolare oggi sul mercato, utilizza una varietà di schiume e fibre di comfort avanzato progettate per migliorare l’ammortizzazione e fornire sollievo dai punti di pressione.

La persona media si muove fino a 75 volte a notte. Durante la fase più profonda del sonno, il sonno REM, i movimenti possono avvenire ogni 6-8 minuti. Il movimento durante il sonno è un meccanismo protettivo per prevenire lo sviluppo di problemi dovuti a una pressione prolungata, come la riduzione del flusso sanguigno in alcune parti della pelle. Un materasso che offre sollievo dai punti di pressione nello strato di comfort riduce il rigetto durante la notte, il che consente di ottenere un sonno più profondo e ristoratore.

Lo strato di supporto di un materasso può essere costituito da molle, lattice o memory foam o una combinazione. Un materasso di buona qualità sosterrà la tua schiena , permettendole di rilassarsi nella sua naturale forma a “S” mentre dormi. I materassi in lattice e memory foam ti consentono di allungare il tuo corpo su una superficie galleggiante che supporta equamente le parti più leggere e più pesanti. Il supporto unilaterale sul materasso consente di rimanere in una posizione per periodi più lunghi senza sentire il bisogno di muoversi.

Quando ti rigiri, il movimento non viene ricambiato attraverso la superficie del sonno al tuo partner. Infatti, il fattore di elasticità su un materasso in lattice e/o schiuma è quasi inesistente, il che elimina anche i bambini che saltano sul tuo letto. Se dormi su un materasso a molle, il numero di spire varia da produttore a produttore e si basa sulle dimensioni del materasso. Il modo in cui sono realizzate le bobine e la resistenza e la resilienza dell’acciaio sono un indicatore migliore della qualità e della longevità del tuo materasso.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Come scegliere il materasso migliore per il tuo mal di schiena

Hai mal di schiena? Non sei solo. Le schiene doloranti mandano più persone dai medici di qualsiasi altro singolo disturbo e più siamo occupati, più soffriamo. Stare seduti tutto il giorno a una scrivania o stare in piedi sui tacchi provoca il caos sull’allineamento della colonna vertebrale. Purtroppo, la maggior parte di noi non si esercita abbastanza per annullare quel danno. Il sonno può aiutare a guarire l’abuso che ci lanciamo alle spalle, ma un buon materasso di supporto può essere difficile da trovare. E il guaio è che se le nostre spalle non ottengono il riposo di cui hanno bisogno, non cambierà nulla.

Il supporto giusto per un materasso

Quando un venditore di materassi inizia a parlare di supporto, si riferisce a come un materasso può mantenere una superficie equamente livellata per le parti più leggere (testa, mani e piedi) e più pesanti (fianchi e busto) del tuo corpo. Un materasso molto morbido può iniziare la sua vita come supporto ma può perdere la capacità di riprendersi nel tempo. In alcuni casi, un materasso morbido che inizia a cedere può causare mal di schiena dentro e fuori dal letto.

Una cosa importante da notare è che un certo grado di immersione è un evento naturale poiché le aree che supportano le parti più pesanti del corpo si comprimono gradualmente nel tempo. Indipendentemente da cosa c’è dentro il tuo materasso : molle, memory foam o lattice. Sebbene un materasso di supporto sia importante, presta attenzione anche a come si adatta alla tua forma.

La conformabilità descrive come un materasso si adatterà sottilmente alle curve uniche del tuo corpo. Un materasso con una buona conformabilità si occupa allo stesso modo delle aree più pesanti e di quelle più leggere, alleviando il dolore nei punti di pressione e proteggendo la schiena dal dolore. Un materasso che manca di conformabilità può provocare mal di schiena costringendolo in una posizione innaturalmente piatta.

Il tuo corpo è allineato quando la colonna vertebrale è (per lo più) dritta quando sei sdraiato su un fianco. Quando ti sdrai sulla schiena, la tua colonna vertebrale forma naturalmente una forma a “S”. Un materasso di supporto e conformabile consente ai muscoli della schiena di rilassarsi, migliorando la circolazione sanguigna e riducendo il rigetto.

Quale tipo di materasso è il migliore per ridurre il mal di schiena?

La mamma diceva sempre che più il materasso è solido, meglio è. La maggior parte di noi dorme ancora su un materasso che sembra più un marciapiede che un letto. Grazie a questo consiglio, chiropratici e massaggiatori godono della sicurezza del lavoro. Per ridurre al minimo il dolore e il disagio e aiutare il tuo corpo a rilassarsi in un sonno rigenerante e curativo, hai bisogno di un materasso che si adatti alle posizioni di sonno preferite dal tuo corpo mentre sostenga tutte le aree del tuo corpo. In generale, i materassi si dividono in tre categorie.

  • Materassi morbidi . Tendono a conformarsi alla propria forma ma non riescono a fornire un supporto uniforme su tutto il corpo, il che può causare dolore lombare.
  • Materassi di media rigidità . Tendono a conformarsi equamente al proprio corpo su tutta la superficie del materasso, il che allevia il dolore ai punti di pressione per la maggior parte delle persone.
  • Materassi molto rigidi . Tendono ad offrire un buon supporto ma non si conformano allo stesso modo al corpo, il che può portare a dolore nei punti di pressione.

Ricorda che la base del tuo materasso, sia che si tratti di una base regolabile, influisce anche sul modo in cui il tuo materasso sostiene la tua schiena. Il tuo materasso ti offre il sostegno, la conformabilità e la fermezza di cui hai bisogno per ridurre il mal di schiena?

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

5 fattori di un buon materasso

Le camere da letto sono realizzate per uno scopo specifico: facilitare il sonno e il riposo. L’ambiente di una camera da letto dovrebbe essere sufficientemente favorevole per un sonno notturno adeguato e sano. Per assicurarti di dormire bene ogni notte, dovresti mantenere l’ambiente in cui dormi sicuro, confortevole e invitante. Sebbene molte persone non prestino molta attenzione ai loro materassi, è, in effetti, un pezzo di equipaggiamento essenziale per dormire nella tua camera da letto che può influenzare pesantemente la tua vita quotidiana. Per convincerti, dai un’occhiata ad alcuni dei vantaggi di avere un buon materasso su cui dormire.

1. Ottieni un sonno notturno adeguato e di qualità

In cima a questa lista c’è il vantaggio chiave di avere un buon materasso per dormire, riposare o fare un pisolino ogni volta. A seconda del tipo di materasso che hai, possono offrire sollievo dal punto di pressione, supporto per la schiena o entrambi, facendoti sentire come se fossi al settimo cielo.

Un buon materasso dovrebbe supportare il tuo sonno e non rovinarlo. Se ti senti a disagio ogni notte, hai difficoltà a dormire o ti svegli con dolori muscolari, questi potrebbero essere segnali che indicano che è ora di acquistare un nuovo materasso.

2. Promuovere una buona forma e postura

Le persone dormono in posizioni diverse e potrebbero anche non esserne consapevoli. Avendo non solo un buon materasso, ma anche quello giusto, puoi mantenere o migliorare la tua forma e la tua postura. Se hai una posizione di sonno coerente ogni notte, devi avere il materasso giusto che promuova una forma e una postura corrette.

Ad esempio, le persone che dormono sul fianco sono più inclini al mal di schiena poiché la loro posizione di sonno fetale mette a dura prova la schiena e il collo. Può anche esercitare pressione su braccia e spalle poiché verrà premuto sul materasso, limitando il flusso sanguigno. Se tendi a dormire sul lato destro, questa posizione può anche aggiungere stress ai tuoi organi. Per fortuna, i materassi in memory foam hanno le traversine laterali coperte. La reattività del materiale può mantenere l’allineamento della colonna vertebrale e fornire un cuscino ai punti di pressione.

Tuttavia, se si opta per altri tipi di materasso che non sono adatti al sonno laterale, le articolazioni e la colonna vertebrale possono essere compromesse. Pertanto, tieni conto della posizione in cui dormi quando scegli un materasso .

3.Ottieni il massimo dal tuo acquisto

I prezzi dei materassi sul mercato oggi non sono uno scherzo. Anche le opzioni di materassi economici sono abbastanza difficili da risparmiare, soprattutto se ti stai facendo carico di più spese domestiche e personali. Pertanto, avere un buon materasso è un acquisto a vita. Poiché i materassi di alta qualità durano una decina d’anni, soprattutto quando sono ben tenuti, puoi ottenere il massimo dal tuo acquisto.

4. Sviluppa un’inclinazione al tuo sonno

Sfortunatamente, alcune persone non amano dormire a causa di molti motivi personali, che possono includere un cattivo materasso. Inoltre, alcune persone sono troppo concentrate sul lavoro, a scuola e in altre attività che dimenticano di dormire. Con un buon materasso, potresti finalmente tornare al punto di partenza con il sonno! Se sei una persona che non si sente soddisfatta dopo una notte di sonno, il colpevole potrebbe essere il tuo materasso. Inoltre, curare un ambiente accogliente per dormire può incoraggiarti a dormire di più.

Non dimenticare di regalarti una notte di sonno perfetta. Dai un’occhiata ad alcuni suggerimenti per rendere la tua camera da letto adatta al sonno:

  • Riduci il rumore e le distrazioni nell’ambiente circostante
  • Mantieni fresca la stanza, idealmente a 18,3 ℃
  • Tieni tutti i dispositivi elettronici lontani dalla portata
  • Riduci al minimo l’ingombro visivo
  • Usa colori più morbidi e caldi nella tua camera da letto

5.Tieni sotto controllo la tua salute mentale ed emotiva

Avere un materasso scadente può davvero rovinare il sonno. All’inizio, questo potrebbe portare solo a notti insonni, ma dormire ogni notte su un materasso scadente può portare alla privazione del sonno. È noto che la mancanza di sonno è collegata a varie conseguenze a breve e lungo termine e può mettere a dura prova la tua salute mentale ed emotiva.

Ecco alcuni degli effetti più comuni di un sonno scarso e inadeguato sulla salute mentale ed emotiva:

  • Mancanza di nitidezza e consapevolezza.
  • Provoca intontimento diurno e frequenti sbadigli.
  • Promuove sbalzi d’umore e irritabilità.
  • Esacerba le condizioni mentali, tra cui ansia, depressione, disturbo bipolare e disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).
  • Induce scarso funzionamento cognitivo e prestazioni.

Dormendo su un buon materasso, le tue possibilità di goderti un sonno sano aumentano e avrai meno probabilità di sperimentare queste conseguenze sulla salute menzionate sopra. Tuttavia, tieni presente che un buon letto non sarà sufficiente per ottenere il miglior sonno, il che ti porterà al punto successivo.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Quanto dura un materasso?

Se non ti svegli riposato come prima, potrebbe essere il momento di cercare un nuovo materasso. Ci sono vari fattori che determinano la durata della vita del tuo materasso. Inclusa la qualità del materasso e quanto bene te ne sei preso cura. Ecco alcune cose da tenere a mente se ti stai chiedendo quando sostituire il materasso.

Quanto dura un materasso?

Il tempo necessario affinché un materasso generale raggiunga la fine, generalmente è intorno ai sette o otto anni. Scoprirai che le garanzie sui materassi spesso non superano i 10 anni. Questo poiché l’usura regolare delle molle e della schiuma romperà il materasso entro quel lasso di tempo.

Ma se non sei in grado di metterti comodo nel tuo letto prima dei dieci anni, potrebbero esserci altre cose che hanno causato il crollo prematuro. La domanda su quanto deve durare un materasso non è sempre così semplice. In particolare se tu o il tuo partner pesate più della persona media, il materasso potrebbe iniziare ad ammorbidirsi troppo o permettervi di incurvarvi troppo profondamente, senza darvi alcun sostegno. Se il memory foam non torna nella sua posizione originale ogni volta che ti alzi dal letto o le molle non sono così elastiche, dovresti considerare di sostituire il materasso per evitare il mal di schiena.

Se i sintomi dell’allergia peggiorano quando vai a letto, potresti respirare molta polvere e sporcizia o, peggio ancora, cimici e i loro escrementi. Un coprimaterasso è davvero importante per tenere a bada queste cose, quindi anche pochi anni di queste particelle che si accumulano sul tuo letto potrebbero influenzare la qualità del tuo sonno. Potrebbe essere il momento di ricominciare da capo con un nuovo materasso e acquistare un coprimaterasso di qualità fin dall’inizio.

Materassi certificati

L’Unione Europea prevede delle direttive prodotto, che vanno rispettate perché il prodotto abbia l’etichetta CE. I nostri materassi sono conformi ai requisiti previsti dalle Direttive Prodotto dell’Unione Europea, per questo hanno la marcatura CE. Un prodotto con questo marchio quindi è realizzato secondo gli standard di qualità previsti sul territorio dell’Unione.

CertiPUR è un programma volontario di verifica, analisi e certificazione sulla sicurezza, per l’ambiente e l’organismo, della schiuma poliuretanica impiegata nei materassi ed altri elementi di arredo imbottiti.
Acquistare un materasso o una componente d’arredo recante il logo CertiPUR garantisce che la schiuma contenuta sia conforme alle specifiche di CertiPUR, oltre che CE. Purtroppo la scelta dell’acquisto di un materasso molto spesso è dettata da allettanti offerte che circolano sul web, le quali però offrono prodotti di pessima qualità e di dubbia provenienza.
Nel corso degli ultimi anni sono stati denunciati molti casi di materassi contenenti materiali tossici e dannosi, per questo motivo bisognerebbe dare più importanza alla scelta del materasso sul quale riposare e porre più attenzione alle certificazioni. Tutti i nostri materassi inoltre sono 100% Made in Italy. Le materie prime impiegate per la realizzazione dei nostri materassi sono interamente fabbricate in Italia da aziende italiane altamente specializzate.

Non importa quali siano le regole su quanto spesso sostituire un materasso se non dormi bene. Potresti aver scelto il tuo materasso in base al prezzo più basso o a una pubblicità accattivante, ma se il tuo letto ti impedisce di addormentarti o ti fa svegliare con dolore, è ora di acquistarne uno nuovo di qualità.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Per un riposo naturale scegli i materassi in lattice

Non è un segreto che i materassi in lattice stiano aiutando milioni di persone a dormire meglio. Poiché i materassi in lattice vengono prodotti da più aziende, è importante tenere presente che non sono tutti uguali. Se vuoi dormire su un letto atossico ed ecologico che ti mantenga fresco e particolarmente comodo, continua a leggere per scoprire come i nostri materassi offrono tutto questo.

I materassi in lattice naturale ti aiutano a dormire

I nostri materassi offrono tutti i vantaggi del materasso in lattice. 

Alleviano il dolore

Con strati di lattice a colata continua per un contorno lussuoso e un supporto lombare extra, i nostri materassi mantengono la colonna vertebrale in allineamento. Di conseguenza, forniscono un eccellente sollievo dalla pressione in qualsiasi posizione di sonno.

Ti mantengono fresco

A differenza del memory foam che assorbe il calore corporeo, il lattice consente al calore di dissiparsi attraverso il materasso mentre dormi.

Ti aiutano a respirare meglio

Poiché i materassi in lattice sono ipoallergenici, è meno probabile che si verifichino starnuti e congestione durante la notte.

Tengono fermo il letto

Quando dormi con un partner su un materasso a molle, è probabile che ti svegli ogni volta che si gira. Tuttavia, i materassi in lattice riducono il trasferimento di movimento in modo che tu senta solo ciò che sta accadendo sul tuo lato del letto.

Sono resistenti

Mentre un materasso a molle può diventare cigolante, il lattice mantiene la sua forma fino a 15 anni. Ciò significa che ogni volta che ti sdrai sul tuo materasso in lattice per gli anni a venire, sperimenterai lo stesso sollievo dalla pressione solido ma confortevole che hai provato la prima notte.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Combatti il caldo estivo con un materasso in gel rinfrescante!

Se sei stanco di svegliarti sudato, abbiamo il materasso in gel rinfrescante perfetto per aiutarti a combattere il caldo.  Sapevi che dormire al caldo è molto più che scomodo? Può effettivamente interferire con il ciclo naturale del sonno del tuo corpo. Durante il giorno, la temperatura corporea è più calda e poi inizia a scendere la sera mentre si prepara ad addormentarsi.

Idealmente, la temperatura corporea dovrebbe rimanere bassa per gran parte della notte per raggiungere la fase di sonno profondo quando i muscoli guariscono e il cervello ottiene il riposo di cui ha bisogno. Quindi al mattino presto, la temperatura corporea aumenta per indicare al tuo cervello di svegliarsi.

Come un materasso in gel rinfrescante può migliorare il tuo sonno

Se la temperatura corporea inizia ad aumentare troppo presto la notte, cosa che accade spesso quando si dorme su un materasso caldo, ti sveglierai completamente o almeno non sarai in grado di raggiungere quella fase di sonno profondo e rigenerante. Alcuni materassi in memory foam sono noti per intrappolare il calore corporeo e, quindi, causare alle persone di svegliarsi accaldate.

Quando acquisti un materasso in gel rinfrescante, tuttavia, ha proprietà che impediscono al materasso di diventare così caldo. Le perle di gel infuse nella schiuma assorbono il calore corporeo invece di irradiarlo, risultando in una superficie del sonno molto più fresca.

Sia che tu stia cercando un materasso in gel rinfrescante, un materasso in lattice o un materasso a molle che consenta all’aria di fluire attraverso di esso, siamo sicuri che da MaterassieDoghe troverai la soluzione perfetta per le tue esigenze di sonno!

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Dovrei capovolgere il mio materasso in memory foam?

Molte persone pensano che capovolgere e ruotare il materasso prolunghi la vita del proprio letto. Laddove in passato era così per quasi tutti i materassi, il design di molti materassi in schiuma e memory foam oggi ha cambiato questa regola.

Devo capovolgere il mio materasso in memory foam?

No! Non devi preoccuparti di capovolgere il tuo materasso in memory foam. Tradizionalmente, le aziende produttrici di materassi consigliano di capovolgere il materasso a molle per ottenere un’usura uniforme su entrambi i lati. I nostri materassi sono progettati dal basso verso l’alto, con strati in un ordine specifico, per aiutarti a riposare meglio. Se capovolgessi il tuo materasso in memory foam o a molle, l’intero design delle prestazioni sarebbe capovolto.

Riposando sul tuo materasso in questo modo, non riceverai i benefici del design in schiuma multistrato, che ha lo scopo di aiutare il tuo corpo a recuperare e ricaricarsi durante la notte. Inoltre, lo strato superiore da due centimetri circa dei nostri letti consente il flusso d’aria, in modo da ottenere un riposo notturno più fresco. Capovolgere quel livello sul fondo non funzionerà.

 

Preoccupato per la vita del tuo materasso? Utilizziamo solo materiali di altissima qualità made in Italy. Quindi, solo perché non devi capovolgere il tuo materasso, non significa che avrà una durata più breve. I nostri letti sono costruiti per durare, così puoi riposarti per gli anni a venire.

La giusta rete fa la differenza

Avere la giusta rete può prolungare notevolmente la vita del tuo materasso. Una buona rete previene il cedimento del materasso e aiuta a distribuire la pressione del materasso in modo più uniforme. In questo modo si usura anche in maniera più uniforme.

Suggerimento: vuoi una solida base per il letto, non una rete a molle. Una rete a molle non darà al tuo materasso il supporto di cui ha bisogno. Non è abbastanza robusto e, alla fine, il tuo materasso si abbasserà attraverso gli spazi vuoti in una scatola a molle, rovinando il materasso. Abbiamo fantastiche reti a doghe fisse o motorizzate per costruire al meglio la tua camera da letto dove riposare.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Il miglior materasso per la coppia!

Condividere il letto con il tuo partner potrebbe essere fantastico per le coccole o una maratona di film, ma non così eccezionale quando si tratta di dormire. Trovare il materasso perfetto per la coppia è la chiave per dormire, rilassarsi e persino coccolarsi al meglio con il proprio partner.

Come scegliere un materasso per le coppie?

Quando scegli un materasso , ci sono alcuni grandi elementi della lista di controllo che dovresti considerare.

Tu e il tuo partner potreste avere orari molto diversi e l’ultima cosa che volete è svegliarvi a vicenda quando entrate e uscite dal letto. Per questo motivo, molte coppie scelgono un materasso con il minor trasferimento di movimento, soprattutto se uno o entrambi hanno il sonno leggero. I materassi in memory foam sono ottimi se stai cercando di evitare il trasferimento di movimento perché la schiuma assorbe il movimento. 

Quando si tratta di supporto per materasso, l’obiettivo è mantenere una colonna vertebrale neutra, quindi un buon materasso ti sosterrà in molte diverse posizioni di sonno. Per le coppie, questo è ancora più importante. È semplice scienza: più peso sul materasso, più pressione e quindi più sostegno deve avere il materasso. 

Se stai dormendo su un materasso con scarso sostegno, penderà verso il partner più pesante, il che farà rotolare l’altro verso di lui. Il supporto è direttamente correlato alla composizione del materasso, dalla schiuma alle molle al lattice. Un materasso in schiuma, ad esempio, sostiene ogni partner dove ne ha bisogno, nonostante i diversi tipi di corpo e posizioni di sonno.

2 rigidità diverse in 1 unico materasso

Quando scegli un materasso per una coppia, è importante tenere presente che la fermezza e il supporto dovrebbero essere considerazioni separate. La fermezza è qualcosa che senti non appena ti sdrai. Il supporto, d’altra parte, è il modo in cui il materasso mantiene allineata la colonna vertebrale.

A parte la difficoltà di trovare un materasso che renda entrambi felici , condividere il letto con il proprio partner potrebbe non essere la cosa più semplice da fare. Tu preferisci un materasso morbido mentre il tuo partner desidera un letto più rigido o viceversa? Nessun problema! Da MaterassieDoghe trovi una vasta scelta di materassi pensati per le coppie. Potrai scegliere 2 livelli di rigidità diversi per un unico materasso matrimoniale. In questo modo avrete entrambi il materasso che desideravate e potrete ottenere un riposo salutare! 

Le coppie dormono meglio su un materasso in memory foam o a molle?

Se tu e il tuo partner dormirete meglio su un materasso in memory foam o a molle è tra voi due. Tuttavia, in generale, i materassi in schiuma sono un’opzione più universale e adattabile, costruita per tutti i tipi di corpo e le persone che dormono. La schiuma è una scelta particolarmente buona per quelle coppie a cui piacciono le diverse rigidità del materasso.

Quando sei pronto per acquistare un nuovo materasso o il tuo primo materasso insieme, considera le dimensioni, la fermezza e il comfort che entrambi desiderate. 

Il tuo materasso ha bisogno di un topper?

Ti svegli con il collo dolorante o hai difficoltà a concentrarti durante il giorno a causa di un sonno notturno debole? Forse il tuo materasso ha visto giorni migliori, ma non sei ancora pronto a investire in un nuovo materasso? Un topper potrebbe essere proprio quello che ti serve. Continua a leggere per scoprire perché!

Un topper è un’estensione del materasso che si posiziona direttamente sopra un materasso esistente per un maggiore comfort o protezione. Possono variare in spessore e fermezza e possono anche fornire un’ulteriore barriera da allergeni o macchie. Proprio come i materassi, i topper possono variare in tipi di materiali , dal lattice al memory foam o allo schiumato.

Benefici topper

Se hai avuto il tuo materasso per un po’ o non è della migliore qualità, la parte superiore più morbida del tuo letto potrebbe non essere confortevole come le prime notti. Lo strato aggiunto di un topper offre un comfort maggiore. Forse hai acquistato un materasso rigido e poi ti sei reso conto che era troppo rigido. L’aggiunta di un topper può aiutare ad aggiungere un po’ più di morbidezza e supporto in base al tuo stile di sonno senza dover sostituire il materasso.

Il tuo materasso inizia a diventare scomodo, o noti dolori alla schiena o al collo al mattino? Potresti essere pronto per un nuovo materasso … ma forse il tuo portafoglio non lo è. Un topper è un’alternativa economica a un nuovo materasso pur fornendo tutti i vantaggi, facendo sentire il tuo letto come nuovo! Inoltre aggiunge uno spesso strato di protezione al tuo materasso da batteri, pelle morta e sudore corporeo.

Nel tempo il peso del tuo corpo a riposo può causare impronte nel tuo materasso. Un coprimaterasso impedisce che ciò accada assumendo parte di quel peso, aumentando la longevità del tuo materasso. Il vantaggio di un topper è che puoi sperimentare diversi livelli di supporto per trovare la rigidità che funziona meglio per te.

Per chi sono adatti i topper?

I topper sono ideali per chi cerca maggiore comfort, supporto o protezione sul proprio materasso esistente. Un altro ottimo uso dei topper è per gli studenti universitari. In genere non è possibile sostituire il materasso in una stanza del dormitorio, quindi l’aggiunta di un topper fornisce uno strato aggiuntivo di protezione e comfort in modo da non avere la sensazione di dormire sullo stesso materasso degli studenti universitari passati che dormivano nella tua stanza del dormitorio .

Possono anche essere utili per chi soffre di dolore cronico al collo o alla schiena. Il supporto aggiuntivo potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno considerando quanto tempo finisci per passare a letto! Oltretutto il processo di pulizia è semplice e varia a seconda della marca. Si consiglia di verificare con l’azienda che produce il topper prima della pulizia.

Alcuni consigliano di pulire le macchie con una miscela di detersivo per bucato e acqua, mentre altri possono essere rivestiti con bicarbonato di sodio che può far emergere macchie e altri detriti. Alcuni topper hanno una copertura rimovibile, aggiungendo un ulteriore strato di protezione e rendendo molto più facile la pulizia. Cosa aspetti? Acquista ora il tuo topper e dai una vita al tuo materasso!

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

I migliori materassi per dormire al fresco

Hai problemi a restare fresco la notte? Se hai provato di tutto per stare al fresco la notte, potrebbe essere il momento di sostituire il tuo vecchio materasso con uno rinfrescante.

Un materasso con schiume e tessuti rinfrescanti può far migliorare il tuo sonno e sudore. Su MaterassieDoghe puoi trovare una selezione di materassi per soddisfare le esigenze di chi ha caldo la notte. I nostri materassi sono sensibili alla temperatura, confortevoli e di supporto. Abbiamo ristretto la selezione in questo articolo ai primi 3 materassi rinfrescanti preferiti della nostra selezione.

Materasso “Fantasma – Morfeo” con Techno Air Fresh e gel rinfrescante alto 26,5 cm

Il materasso in memory foam modello “Morfeo – Fantasma” è un prodotto che possiede ben 3 strati diversi. Lo strato superficiale è composto da 1 centimetri di memory “Gel” losangato nella parte superiore del rivestimento, questa è una schiuma fresca in grado di mantenere costante la temperatura del materasso, rendendolo fresco soprattutto in ambienti caldi e secchi, grazie alle microparticelle di “Gel” che assorbono rapidamente il calore. La lastra interna si compone invece di uno strato in memory foam con altezza 6,5 centimetri, struttura cellulare aperta e 9 zone differenziate; lo strato inferiore della lastra è realizzato in poliuretano, con uno spessore di 18 centimetri. Lo spessore totale del materasso è di 26,5 centimetri.

Il rivestimento del materasso modello “Morfeo – Fantasma” è arricchito da un particolare accorgimento, ossia lo strato superficiale della fodera possiede una losangatura in memory foam tipo “Gel” di 1 centimetro, che permette di mantenere costante la temperatura durante il sonno. Ogni materasso di questa linea possiede una fascia centrale in tessuto 3D altamente traspirante. Il tessuto che compone la fodera esterna è tessuto tecnico , altamente traspirante e anallergico, in grado di offrire un livello di riposo veramente eccezionale. Il materasso è sfoderabile grazie alla cerniera perimetrale. I materiali possiedono la certificazione CE. Il materasso viene realizzato completamente in Italia ed è garantito per 20 anni. Il materasso Fantasma viene arrotolato, messo sottovuoto ed inserito in una scatola per preservarne le caratteristiche igieniche originarie e per una maggiore facilità durante il trasporto.

Materasso “Roma” in memory foam MyMemory e gel rinfrescante

Il materasso Roma è un materasso sostenitivo medio/rigido con lastra in memory foam con struttura cellulare aperta spessore 6,5 cm. Lo spessore della lastra poliuretanica è di 18,5 cm mentre l’altezza totale del materasso 25 cm. Ha un’imbottitura losangata superficialmente con memory “Gel” spessore 1 cm, il “Gel” mantiene costante la temperatura. Il rivestimento esterno è sottoposto inoltre al trattamento antitarme e antimuffa. Grazie all’altissimo livello di traspirabilità, è anallergico, antibatterico e antiacaro. Possiede la marcatura “CE” e i materiali sono certificati ed è realizzato completamente in Italia.

Il rivestimento del materasso modello “Roma” è arricchito da un particolare accorgimento, ossia lo strato superficiale della fodera possiede una losangatura in memory foam tipo “Gel” di 1 centimetro, che permette di mantenere costante la temperatura durante il sonno. Ogni materasso di questa linea possiede una fascia centrale in tessuto 3D altamente traspirante. Il tessuto che compone la fodera esterna è tessuto tecnico , altamente traspirante e anallergico, in grado di offrire un livello di riposo veramente eccezionale. I materiali possiedono la certificazione CE. Il materasso è realizzato completamente in Italia ed è garantito per 20 anni. Il materasso Roma viene arrotolato, messo sottovuoto ed inserito in una scatola per preservarne le caratteristiche igieniche originarie e per una maggiore facilità durante il trasporto.

Acquista ora!

Materasso “Pale” in memory foam e micromolle con tessuto Termosensitive 9 zone

Confortevole, avvolgente come un abbraccio, PALE è un materasso Memory Foam a 9 zone differenziate, con 2000 micromolle centrali e uno speciale tessuto THERMO SENSITIVE. Il materasso PALE è stato studiato per offrire il giusto sostegno a tutti, qualunque sia la tua taglia ed il tuo peso.
Il materasso “Pale” è composto da tre diversi materiali: memory foam, micromolle insacchettate e schiumato ad acqua. Lo strato superficiale è in memory foam “MyMemory” pantografato da 5 centimetri, con 9 zone di portanza differenziate. Sotto di questa si trova uno strato di 2000 micromolle insacchettate (per la misura matrimoniale), alte 2 centimetri. Infine la parte inferiore è in schiumato ad acqua altamente traspirante da 17 centimetri. Lo spessore della struttura interna a triplo strato è di 25 centimetri.
Il rivestimento Thermo Sensitive è studiato per assicurare un comfort elevato e grande traspirabilità: con la sua capacità termoregolatrice mantiene costante la temperatura del corpo evitando i picchi di caldo o freddo. La tecnologia Thermo Sensitive consente di intrappolare nella propria struttura cellulare a bassissima densità un’altissima quantità di aria che, essendo il miglior isolante termico, lascia una piacevole sensazione di freschezza mantenendo la temperatura corporea stabile durante il sonno ed impedendo il proliferare di acari e batteri.
Back To Top

BUONO SCONTO EXTRA 9% SU TUTTI I PRODOTTI IN MEMORY FOAM!

Lasciaci il tuo indirizzo email e ricevilo subito!

    Consenso al trattamento dei dati: Autorizzo al trattamento dei miei dati personali secondo la normativa vigente. Prima di procedere dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy Leggi qui