skip to Main Content

Materassi e domino

Un’unione da record è quella che si ottiene mettendo assieme materassi e domino, ossia il domino dei materassi. Pratica giocosa e divertente, che è stata presto oggetto di record mondiali, verificati e certificati.

Un gioco popolare

Tutti conosciamo il domino, un gioco di origine orientale con le famose tesserine di legno o plastica, sulle quali sono disegnati o incisi dei puntini, da uno a sei. Similmente a quanto avviene per i dadi. Esistono molte varianti per giocare a domino. Si può giocare in due o più persone alla occidentale, utilizzarle per la variante del domino cinese oppure per altri giochi e specialità. L’uso di certo più famoso, scenico e spettacolare è quello in cui, disponendo le tessere in verticale, l’una vicina all’altra. Si formano delle lunghe o lunghissime sequenze, in figure geometriche o creative. Poi sfruttando la reazione a catena ottenuta dalla caduta della prima tessera per ottenere un effetto finale spettacolare.

Tante sono le persone che si dilettano in questo gioco, sul sito Guinness World Records sono raccolti numerosi primati ufficiali certificati da giudici inflessibili. Il più grande domino ha coperto un’area di 500 metri quadrati, essendo formato da più di un milione di tessere. La location di questo primato sono i Paesi Bassi. Un altro record è quello del muro di tessere da domino più lungo al mondo, 40 metri, registrato in Austria.
Non tutti potete però immaginare che esiste una variante alle piccole tessere da domino: i materassi. Infatti, in un’ottica ben più ambiziosa, i materassi in gran numero sono stati utilizzati come componenti di un enorme domino a misura umana. Più insolito e certamente più divertente di tutte le possibili variabili del gioco che normalmente si praticano con le tessere tradizionali, ma vediamo come funziona il domino dei materassi.

Un record XXL

Le persone si dispongono in fila, ognuno sorregge o si fissa al proprio materasso. Il gioco funziona poi allo stesso modo, i materassi vengono disposti in fila per formare delle figure, che poi sfrutteranno l’effetto caduta per creare la figura finale.
Logicamente esistono dei primati anche per questa versione del domino, che raccolgono centinaia di persone Il più grande “domino di materassi” ha raccolto ben 2016 persone, che si sono prestate per il raggiungimento di questo record il 23 Luglio 2016, a Wuhan in Cina. Ogni tessera era costituita da un materasso singolo (90×200 centimetri). Sono state necessarie diverse ore per allineare i partecipanti per formare la serpentina da primato.
Logicamente per concludere una figura di tale importanza ci è voluto un tempo da record. Segnato in 14 minuti e 47, dalla caduta del primo partecipante.

Logicamente per un gioco del genere la comodità e il comfort sono secondarie. Quel che conta è il numero record di partecipanti e di materia prima, in questo caso i materassi.
Non sappiamo certo se quelli utilizzati per questo domino fossero materassi in memory, in lattice o a molle, possiamo però dire con certezza che i nostri confortevoli materassi in memory, realizzati con cura e attenzione, tipiche dei prodotti Made in Italy. Possono garantire certo un riposo da primato, potendo fregiarsi del titolo di materasso più confortevole al mondo.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Back To Top