skip to Main Content
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!

Come misurare la vostra rete a doghe?

MetroQuando scegliamo un materasso una delle cose più importanti, anzi ancora più importante del modello, della tipologia e della manifattura è un dato oggettivo inoppugnabile e certo:
la dimensione della nostra rete a doghe; dalla quale dipendono le dimensioni del materasso che dobbiamo scegliere.
Procediamo quindi a spiegare come bisogna fare per misurare la rete su cui dovrà andare a poggiare il nostro materasso.

Lunghezza, larghezza e misure standard

In un precedente articolo abbiamo già esposto come esistano delle misure “standardizzate” per i letti, che sono state accordate per facilitare il processo di scelta del prodotto.
Tuttavia queste misure standard possono creare dei fraintendimenti al momento dell’acquisto. Faremo due esempi per farvi meglio capire perché bisogna sempre misurare la rete prima di procedere all’acquisto.

Il letto singolo infatti può avere una larghezza di 80 o 90 centimetri e una lunghezza che può essere 190 o 200 centimetri. Quindi, ci sono 4 possibili misure solo per un letto singolo a una piazza:
80×190; 80×200; 90×190; 90×200. Di conseguenza quando diciamo: “Ho un letto singolo/ad una piazza”. Dobbiamo pensare che in realtà è come se stessimo dicendo: “Il mio letto è di una misura tra queste quattro”. Di conseguenza, è assolutamente necessario misurare il vostro letto, per evitare di comprare un prodotto di misura sbagliata, che poi bisognerà rendere al rivenditore e/o al produttore, senza nemmeno averlo usato.

Un altro esempio è quello, più diffuso del materasso matrimoniale. Se per il materasso singolo ad una piazza esistono ben quattro misure, per il matrimoniale il discorso si complica poiché tre sono le possibili misure di larghezza standard di un materasso matrimoniale: matrimoniale francese di 140 centimetri, matrimoniale standard di 160 centimetri e matrimoniale “king size” di 180 centimetri. Ognuna di queste è standardizzata in 2 possibili lunghezze, le stesse del materasso singolo, ossia 190 o 200 centimetri. Quindi in realtà materasso matrimoniale può fare riferimento a ben 6 diverse misure. Quindi il rischio di sbagliare, per imprecisione o fraintendimento, misura del materasso è ancora maggiore.

Misurare la rete a doghe

Per questo motivo bisogna misurare sempre la rete a doghe. Tuttavia possono essere fatti degli errori nella misura, ad esempio molti misurano soltanto lo spazio coperto dalle doghe, eliminando dalla misurazione il telaio della rete, che fa comunque parte di essa. Per questo è importante misurare la rete a doghe nella sua interezza, possibilmente più volte e in almeno due punti diversi per lato, in modo da essere assolutamente sicuri della sua dimensione.
Fatto questo si può procedere alla comunicazione o alla scelta delle misure per il materasso. Che devono avere esattamente le stesse dimensioni della rete. Non devono esserci spazi vuoti o eccessi, in quanto il materasso non deve andare ad “incastrarsi” nel telaio, né deve sporgere troppo da esso.

Una misurazione errata può creare diversi problemi, anzitutto può essere difficile rifare il letto, soprattutto se si possiede un letto a ponte o un’altra soluzione simile. Bisogna esser sicuri che il materasso sia appoggiato alla perfezione sulla rete a doghe.

Un’alternativa più valida ed attendibile, quando bisogna sostituire il materasso, potrebbe essere quella di verificare le misure di quello vecchio controllando l’etichetta, se possibile. Ma non misurare il materasso, poiché nel tempo lunghezza, larghezza e spessore possono variare di molto.

Per visualizzare le offerte “Materassiedoghe” clicca QUI

Adriano Bonetti

Adriano Bonetti, vanta un'esperienza pluridecennale nel settore commerciale, collaborando da anni con centri di ricerca, come il Centro Nazionale di Ricerca. Recentemente divenuto Direttore del Comitato Scientifico Università Popolare per la ricerca scientifica e l'Alta formazione "PROMETEO", da diversi anni collabora con esso per l'organizzazione di eventi informativi e divulgativi, aventi come tematica l'influenza del riposo sulla qualità della vita. Ricopre anche il ruolo di Docente Materiali e Tecniche per il Benessere, oltre che di ricercatore indipendente su questi argomenti.
Ricopre la posizione di responsabile "Area Marketing" dell'azienda "Materassiedoghe", mettendo a disposizione dei clienti la sua competenza nel settore.

Back To Top